Apri il menu principale

Lampi nel sole

film del 1959 diretto da Russell Rouse

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Russell Rouse su una sceneggiatura dello stesso Rouse e di Stewart Stern e un soggetto di James Hill e Guy Trosper, fu prodotto da Clarence Greene[1] per la Carrollton Inc. e la Seven Arts Productions[2] e girato nelle Alabama Hills a Lone Pine, California,[3] dal 21 luglio al 29 agosto 1958. I brani della colonna sonora Mon Petit e Thunder in the Sun furono composti da Ned Washington (parole) e Cyril Mockridge (musica).[4]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo Thunder in the Sun negli Stati Uniti dall'8 aprile 1959[5] al cinema dalla Paramount Pictures.[2]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Francia il 24 giugno 1959 (Caravane vers le soleil)
  • in Giappone l'11 luglio 1959
  • in Italia il 4 settembre 1959
  • in Germania Ovest il 5 novembre 1959 (Donner in der Sonne)
  • in Messico il 19 novembre 1959 (Tormenta bajo el sol)
  • in Danimarca il 20 novembre 1959 (Torden i solen)
  • in Austria l'11 dicembre 1959 (Donner in der Sonne)
  • in Finlandia l'11 dicembre 1959 (Ukkosta auringossa) (Verisen kullan maa)
  • in Spagna il 17 luglio 1961 (El desfiladero de la muerte)
  • in Brasile (Sol e Sangue)
  • in Grecia (Keravnos ston ilio)
  • in Italia (Lampi nel sole)

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film è un "western melodrammatico di viaggio con un'insolita ambientazione e una suggestiva fotografia".[6]

PromozioneModifica

La tagline è: The Sun Never Blazed On A More Savage Saga![7]

NoteModifica

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  3. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema