Apri il menu principale

Las Cruces (Nuovo Messico)

città statunitense
Las Cruces
city
City of Las Cruces
Las Cruces – Veduta
Panorama di Las Cruces con i monti Organ a est
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of New Mexico.svg Nuovo Messico
ConteaDoña Ana
Amministrazione
SindacoKen Miyagishima
Territorio
Coordinate32°19′11″N 106°45′55″W / 32.319722°N 106.765278°W32.319722; -106.765278 (Las Cruces)Coordinate: 32°19′11″N 106°45′55″W / 32.319722°N 106.765278°W32.319722; -106.765278 (Las Cruces)
Altitudine1 219 m s.l.m.
Superficie198,47 km²
Abitanti102 296 (2010)
Densità515,42 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale88001
Prefisso575
Fuso orarioUTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Las Cruces
Las Cruces
Las Cruces – Mappa
Sito istituzionale

Las Cruces è il capoluogo della contea di Doña Ana, Nuovo Messico, Stati Uniti. Al censimento del 2010, la popolazione era di 97 618 abitanti,[1] e nel 2018 la popolazione stimata era di 102 296 abitanti,[2] rendendola la seconda città più grande dello stato, dopo Albuquerque. Las Cruces è la città più grande della contea di Doña Ana e del Nuovo Messico meridionale.[3] L'area metropolitana di Las Cruces aveva una popolazione stimata di 213 849 abitanti nel 2017.[4] È la principale città di un'area statistica metropolitana che comprende tutta la contea di Doña Ana e fa parte della ampia area statistica combinata di El Paso-Las Cruces.

Las Cruces è il centro economico e geografico della Mesilla Valley, la regione agricola sulla pianura alluvionale del Rio Grande che si estende da Hatch al lato ovest di El Paso, Texas. Las Cruces è la sede della New Mexico State University (NMSU), l'unica land-grant university del Nuovo Messico. Il principale datore di lavoro della città è il governo federale nei vicini White Sands Test Facility e White Sands Missile Range. I monti Organ, 16 km a est, sono dominanti nel paesaggio della città, insieme ai monti Doña Ana, i monti Robledo e il Picacho Peak. Las Cruces è situata a 362 km a sud di Albuquerque, 77 km a nord-ovest di El Paso, Texas e 74 km a nord del confine messicano a Santa Teresa.

Spaceport America, che ha uffici aziendali a Las Cruces, opera da 89 km a nord e ha completato, con successo, alcuni voli suborbitali con equipaggio a bordo. La città è anche la sede della Virgin Galactic, la prima compagnia al mondo a offrire voli spaziali suborbitali.[5]

Geografia fisicaModifica

Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti, ha una superficie totale di 76,63 mi² (198,47 km²).

StoriaModifica

L'area in cui sorgeva Las Cruces era in precedenza abitata dalla tribù dei Manso, con i Mescalero Apache che vivevano nelle vicinanze.[6] L'area fu successivamente colonizzata dagli spagnoli a partire dal 1598, quando Juan de Oñate rivendicò tutto il territorio a nord del Rio Grande per la Nuova Spagna e in seguito divenne il primo governatore del territorio spagnolo del Nuovo Messico.[6]

L'area rimase sotto il controllo della Nuova Spagna fino al 28 settembre 1821, quando il Primo Impero messicano rivendicò la proprietà. L'area fu anche rivendicata dalla Repubblica del Texas durante questo periodo fino alla fine della guerra messicano-americana tra il 1846 e il 1848. Il trattato di Guadalupe Hidalgo nel 1848 stabilì che gli Stati Uniti erano proprietari di questo territorio e Las Cruces fu fondata nel 1849 quando l'Esercito degli Stati Uniti espose i piani per la progettazione della città.[6]

Mesilla fu il primo insediamento dell'area, con più di 2 000 abitanti nel 1860, più del doppio di quelli di Las Cruces.[6] Quando la Atchison, Topeka and Santa Fe Railway raggiunse l'area, i proprietari terrieri di Mesilla si rifiutarono di vendere i diritti di passaggio, a differenza dei residenti di Las Cruces, che donarono i diritti di passaggio e il terreno per un deposito a Las Cruces.[6] Il primo treno raggiunse Las Cruces nel 1881.[6] Las Cruces non è stata influenzata così tanto dal treno come altri villaggi, in quando non era un capolinea o un bivio, ma la popolazione aumentò fino a 2 300 abitanti nel 1880. Las Cruces fu incorporata come città nel 1907.[6]

Pat Garrett è meglio conosciuto per il suo coinvolgimento nella guerra della contea di Lincoln, ma lavorò anche a Las Cruces su un caso famoso, la scomparsa di Albert Jennings Fountain nel 1896.[6]

La New Mexico State University fu fondata nel 1888 ed è cresciuta man mano che cresceva la stessa Las Cruces. La crescita di Las Cruces è stata attribuita all'università, ai lavori governativi e ai pensionati recenti. La fondazione del White Sands Missile Range nel 1944 e del White Sands Test Facility nel 1963 è stata parte integrante della crescita della popolazione. Las Cruces è la città più vicina a ciascuno e fornisce alla forza lavoro di Las Cruces molti posti di lavoro statali ben pagati e stabili. Negli ultimi anni, l'afflusso di pensionati da fuori stato ha anche aumentato la popolazione di Las Cruces.

Negli anni 1960 Las Cruces intraprese un grande progetto di rigenerazione urbana, destinato a convertire il centro storico in un moderno centro urbano.[6] Come parte di questo, la St. Genevieve's Catholic Church, costruita nel 1859, fu rasa al suolo per far posto a un'isola pedonale nel centro.[6] I passaggi pedonali coperti originali sono ora rimossi in favore di una più tradizionale arteria stradale principale.

L'origine esatta del nome della città è sconosciuta. Nel XVIII secolo, un gruppo di sacerdoti, vescovi, colonnello, capitano, 4 cacciatori e 4 coristi furono attaccati nel vicino Rio Grande. Molteplici croci furono erette in loro onore, fornendo il nome di El Pueblo del Jardin de Las Cruces, (la città del giardino delle croci), che successivamente venne abbreviato in Las Cruces. Più tardi, un gruppo di circa 40 viaggiatori che arrivavano lungo il Camino Real de Tierra Adentro morì nelle vicinanze, formando una specie di gruppo di croci. Allo stesso modo, croci su una collina che segnano le tombe dei banditi riecheggiano una vecchia storia della valle di "Los Hermanos". Il nome potrebbe anche essere una traduzione errata degli spagnoli per "incrocio" o "crocevia", poiché cruce, la forma singolare di "crocevia", è maschile e la frase sarebbe Los Cruces.[7]

Il Las Cruces Bowling Alley Massacre avvenne a Las Cruces il 10 febbraio 1990.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 97 618 abitanti[8].

Nel 2018 gli abitanti della città sono saliti a 102.296.

Etnie e minoranze straniereModifica

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 75,3% di bianchi, il 2,4% di afroamericani, l'1,7% di nativi americani, l'1,6% di asiatici, lo 0,1% di oceanici, il 15,3% di altre razze, e il 3,5% di due o più razze. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 56,8% della popolazione.

AmministrazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Geographic Identifiers: 2010 Demographic Profile Data (G001): Las Cruces city, New Mexico, U.S. Census Bureau, American Factfinder. URL consultato il 3 novembre 2015.
  2. ^ Quick Facts Las Cruces city, New Mexico, su census.gov. URL consultato il 27 marzo 2019.
  3. ^ Archived copy, su factfinder2.census.gov. URL consultato il 23 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  4. ^ ACS DEMOGRAPHIC AND HOUSING ESTIMATES 2013-2017 American Community Survey 5-Year Estimates, U.S. Census Bureau, American Factfinder. URL consultato il 27 marzo 2019.
  5. ^ Virgin Galactic, the world's first commercial spaceline, su virgingalactic.com.
  6. ^ a b c d e f g h i j Linda G. Harris, Las Cruces: An Illustrated History, Las Cruces, Arroyo Press, 1993, ISBN 0-9623682-5-3.
  7. ^ Las Cruces History, su Las Cruces CVB.
  8. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 5 aprile 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN131357620 · LCCN (ENn81055209 · GND (DE4272436-3 · BNF (FRcb14469384h (data) · WorldCat Identities (ENn81-055209
  Portale Nuovo Messico: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nuovo Messico