Apri il menu principale

Laura Veccia (Scavalli) Vaglieri (1893Roma, 1989) è stata un'orientalista italiana. Accreditata a livello internazionale per la sua vasta competenza circa la cultura arabo-islamica e la lingua araba, è stata tra le pioniere dell'arabistica e dell'islamologia italiane.

BiografiaModifica

Figlia dell'illustre archeologo ed epigrafista Dante Vaglieri (1865 – 1913), studiò sotto la direzione di Ignazio Guidi all'Università degli Studi di Roma.

Professore ordinario (e poi emerito) nell'Istituto Universitario Orientale di Napoli, fu autrice di alcuni fra i più importanti libri riguardanti l'analisi storica e istituzionale del mondo arabo e musulmano. Innanzitutto, quella che fino ad oggi è ancora la più nota e diffusa grammatica della lingua araba, la Grammatica teorico-pratica della lingua araba (2 voll., Istituto per l'Oriente, Roma 1937[1]), concepita anche per gli autodidatti; inoltre, a definire l'autorevole contributo della Veccia Vaglieri concorrono un'eccellente sintesi sull'Islam classico (L'Islam da Maometto al secolo XVI, in "Storia Universale" (direttore Ernesto Pontieri), Vallardi, Milano 1963), uno scritto apologetico (Apologia dell’ Islamismo[2], A. F. Formiggini, Roma, 1925) e una moltitudine di articoli di altissimo profilo sul periodo del primo Islam.

Fu collaboratrice dell'Encyclopaedia of Islam / Encyclopédie de l'Islam, la più accreditata enciclopedia sulla cultura islamica (approntata dai maggiori esperti internazionali, e da accademici e studiosi), e scrisse diversi articoli per la Cambridge History of Islam.

NoteModifica

  1. ^ Aggiornata nel 2011, limitatamente al primo volume, completamente negli esercizi e in parte nei contenuti, dall'arabista Maria Avino, dell'Orientale.
  2. ^ Da cui An Interpretation of Islam, Zurigo, Association of Islamic Organization (VIOZ), Haverford College, Pennsylvania, 1957 (tradotto dal dr. Aldo Caselli).

BibliografiaModifica

  • Serena Sautto, Laura Veccia Vaglieri. La madre della grammatica araba in Italia (1893-1989), in “La Porta d'oriente”, N. s. III, 10 (2010), pp. 135-142 (con parziale bibliografia).
  • “Studi in onore di Laura Veccia Vaglieri”, in Annali dell'Istituto Universitario Orientale di Napoli, 2 voll., XIV-XV (1964).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22277270 · ISNI (EN0000 0001 1562 0761 · SBN IT\ICCU\CFIV\089314 · LCCN (ENnr90013990 · GND (DE1082801488 · BNF (FRcb130843319 (data) · WorldCat Identities (ENnr90-013990