Lawrence Sher

Lawrence Sher (Teaneck, 4 febbraio 1970) è un direttore della fotografia e regista statunitense.

BiografiaModifica

Lawrence Sher nasce a Teaneck, nel New Jersey, e cresce in una famiglia di religione ebraica composta dal padre Paul, medico presso il New York University Medical Center, e dalla madre Joan, insegnante presso una scuola per sordi. Fu durante un viaggio con la scuola a Parigi che nacque il suo amore per la fotografia, quando suo padre lo convinse a portarsi dietro una macchina fotografica da 35 mm. Dopo aver tentato una carriera in medicina frequentando la Wesleyan University, decide di abbandonare la facoltà per frequentare il corso sulla storia del cinema, sviluppando in seguito la sua passione per la cosiddetta "settima arte". Si laureerà in economia presso la stessa Wesleyan University.

Dopo la laurea si trasferisce a Los Angeles per intraprendere la carriera cinematografica. Iniziò a lavorare come assistente in pubblicità prima di diventare direttore della fotografia, esordendo nel 2000 con il film Un gran giorno per morire. A partire dal 2009 diventa il direttore della fotografia personale di Todd Phillips, con cui instaurerà un sodalizio a partire dal film Una notte da leoni.

Nel 2017 esordisce alla regia con la commedia 2 gran figli di..., che ricevette però recensioni negative.

Nel 2020, grazie al lavoro svolto nel film Joker, riceve la sua prima nomination agli Oscar, oltre a riceverne una ai BAFTA, ai Satellite Award e ai Critics' Choice Awards.

FilmografiaModifica

Direttore della fotografiaModifica

RegistaModifica

Premi e riconoscimentiModifica

Premio OscarModifica

Premio BAFTAModifica

Critics' Choice AwardsModifica

  • 2020 - Nomination alla migliore fotografia per Joker

Satellite AwardModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN86477881 · ISNI (EN0000 0001 1557 2544 · Europeana agent/base/155048 · LCCN (ENno2005108657 · GND (DE139433635 · BNE (ESXX1530466 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2005108657