Lazzaro figlio di Giairo

condottiero zelota

Lazzaro figlio di Giairo, in origine Eleazar Ben Yair figlio di Jairus[1] (... – Masada, 73), è stato un condottiero zelota, capo della setta dei Sicarii che guidò per oltre due anni la resistenza della fortezza di Masada, a partire dal 70.

Lazzaro - a quanto narrano le cronache del tempo - si suicidò poco prima che la fortezza venisse espugnata dalla Legio X Fretensis[2].

NoteModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9890151247972444270002 · GND (DE1147227454