Apri il menu principale
Un frangente della sfida tra PSG e OM del 2 settembre 2007 (1-1).

Le Classique (francese per "il Classico") o derby di Francia è il termine con cui si suole indicare la partita di calcio tra Paris Saint-Germain e Olympique de Marseille, le due squadre più titolate del calcio francese, quelle con più tifosi nonché le sole compagini francesi ad aver vinto una competizione europea.

Come molte rivalità, quella tra PSG e OM va oltre l'ambito strettamente calcistico, assumendo connotazioni storico-culturali e sociali e geografiche, vedendo contrapposta la squadra di Parigi (nord) alla squadra di Marsiglia (sud).

Indice

StoriaModifica

Il primo incontro tra i due club risale al dicembre 1971, poco più di un anno dopo la fondazione del PSG, e vide la vittoria dei marsigliesi per 4-2 allo Stade Vélodrome, ma la rivalità tra Paris Saint-Germain e Olympique de Marseille risale agli anni '80 del XX secolo. Quando fu fondato il Paris Saint-Germain, l'Olympique Marsiglia era già da decenni una potenza del calcio francese. Costituitosi nel 1899, il sodalizio martigliese fu dai suoi esordi quasi sempre in competizione per il primato calcistico nazionale, mentre il PSG vinse il primo titolo di Division 1 sotto la guida di Gérard Houllier nel 1985-1986, affacciandosi così ai massimi livelli del calcio francese un quindicennio dopo la sua fondazione.

Pochi anni dopo il primo successo dei parigini, Bernard Tapie, socialista e consigliere del presidente della Repubblica francese François Mitterrand, fu eletto presidente dell'Olympique de Marseille, mentre Canal +, la maggiore compagnia televisiva privata di Francia, rilevò il Paris Saint-Germain. Le due società iniziarono a rivaleggiare nel calciomercato, assicurandosi alcuni tra i migliori calciatori all'epoca in attività.

 
Da sinistra: le coreografie delle tifoserie marsigliese e parigina in occasione della finale della Coppa di Francia 2005-2006 allo Stade de France di Saint-Denis.

Tra la fine degli anni '80 e i primi anni '90 la rivalità tra i due club visse la fase più acuta.

Dal 1989 al 1998 ambo le squadre conobbero molti successi in ambito nazionale, oltre ad aggiudicarsi una competizione europea a testa, l'Olympique Marsiglia la UEFA Champions League 1992-1993 e il Paris Saint-Germain la Coppa delle Coppe 1995-1996. Dal 1990 al 1999 il Marsiglia fu a lungo egemone nel Classique, rimanendo imbattuto per nove anni, pur avendo trascorso due stagioni nella seconda divisione francese.

Nel 1995, durante la semifinale di Coppa di Francia tra le due squadre, avvennero degli scontri tra i tifosi che causarono 146 arresti e 9 feriti tra i poliziotti. Negli anni a venire tafferugli tra le due tifoserie si sono spesso verificati.

Dalla fine degli anni '90 ai primi anni 2000 le due squadre ebbero meno successi, ma la rivalità rimase accesa. Si segnalano in questo periodo ben 8 vittorie consecutive del PSG nei match con i parigini dal 2002 al 2004. Da quando il gruppo Qatar Sports Investments ha acquistato il PSG nel 2011, grazie a cospicui investimenti nel calciomercato il divario tra le due squadre è cresciuto notevolmente a vantaggio dei parigini, divenuti una squadra altamente competitiva a livello europeo e mondiale.

Nel 2018 il PSG si è aggiudicato la sesta Supercoppa di Francia consecutiva, divenento il club francese più blasonato con 36 trofei, 20 dei quali vinti dopo il successo del Marsiglia in Coppa di Lega francese nel 2011-2012.

Il PSG è imbattuto nelle partite contro l'OM dal 2011.

StatisticheModifica

Dati aggiornati al 17 marzo 2019[1].

Partite ufficialiModifica

Olympique Marsiglia Pareggio (inclusi tiri di rigore) Paris Saint-Germain

Bilancio complessivoModifica

Competizione Partite Vittorie Pareggi Reti
PSG OM PSG OM
Ligue 1 80 30 31 19 106 103
Coupe de France 13 10 1 2 26 11
Coupe de la Ligue 2 2 0 0 5 2
Trophée des Champions 1 0 0 1 0 0
Totale 96 42 32 22 137 116

NoteModifica

  1. ^ (EN) Paris S-G vs. Marseille, Footballdatabase.eu.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica