Apri il menu principale

Le sette aquile

film del 1928 diretto da George Fitzmaurice e, non accreditato, Frank Lloyd
Le sette aquile
Titolo originaleLilac Time
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1928
Durata80 min (versione cinematografica)

99 min (2.687,42 metri: versione muta)

102 min (2.776,12 metri - 11 rulli: versione sonora)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico
RegiaGeorge Fitzmaurice
Frank Lloyd (non accreditato)
Cullen Tate (aiuto regista)
Soggettodal lavoro teatrale Lilac Time di Jane Cowl e Jane Murfin e dal libro di Guy Fowler
SceneggiaturaCarey Wilson

Adela Rogers St. Johns e Willis Goldbeck (adattamento)

George Marion Jr. (didascalie)
ProduttoreGeorge Fitzmaurice e John McCormick
Casa di produzioneFirst National Pictures
FotografiaSidney Hickox
MontaggioAlexander Hall
ScenografiaHorace Jackson
Interpreti e personaggi

Le sette aquile (Lilac Time) è un film del 1928 diretto da George Fitzmaurice e, non accreditato, Frank Lloyd.

Indice

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla First National Pictures.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla First National Pictures, il film venne presentato in prima a New York il 3 agosto e uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 18 ottobre 1928 con il titolo originale Lilac Time che riprendeva quello della commedia da cui era tratto il soggetto[1]. Il film venne distribuito in tutto il mondo: in Portogallo il 20 febbraio 1929 con il titolo Céu de Glória, in Francia in due parti, Ciel de gloire e Les Ailes blessées[2].

Brani del film vengono citati nella mini-serie tv Hollywood del 1980 di Kevin Brownlow e David Gill e in The Kid Who Couldn't Miss, documentario canadese del 1983 di Paul Cowan.

Versione VideoModifica

Il film, in una versione di 110 minuti, è stato pubblicato e distribuito in NTSC dalla Nostalgia Family Video nel 2010. La copia è stata masterizzata da una pellicola 16 mm.[3]

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema