Apri il menu principale

Le storie della Bibbia, chiamato anche Progetto Bibbia o La Bibbia, è un ciclo di miniserie televisive e di film per la televisione.

DescrizioneModifica

Il progetto è stato ideato e realizzato dalla società di produzione Lux Vide, che ha collaborato con varie aziende televisive sia europee che statunitensi. Le fiction che fanno parte di questo ciclo sono tutte coproduzioni internazionali, e narrano vari libri della Bibbia; vennero realizzate e trasmesse in prima visione dal 1993 al 2002. Tra le varie emittenti e aziende televisive coinvolte vi furono RaiUno (Italia), Taurus Film (Germania), Quinta (Francia), e Turner Pictures (Stati Uniti).

La serie trae larga ispirazione anche dai Vangeli apocrifi, trattati come fonte storica di valore e attendibilità pari ai Vangeli canonici, oltre ad un ampio uso di licenze artistiche.
Ad esempio, nei flashback sull'infanzia di Gesù -interpretato da Jeremy Sisto- sono inserite parti aggiuntive ai Canonici che riportano solo la Presentazione al Tempio; licenze si trovano sul Gesù che scherza coi discepoli mentre arriva la notizia della morte di Lazzaro, o sul fetore del cadavere nella tomba.[1].

Le fictionModifica

NoteModifica

  1. ^ ELLA-LUX-PORTA-ANCHE-I-JEANS_133600.php TV: il Gesù della Lux porta anche i jeans, adnKronos.it, citato da Avvenire [collegamento interrotto], su www1.adnkronos.com, 17 agosto 1999. URL consultato il 17 Gennaio 2018.

.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione