Leandro Romagnoli

calciatore argentino
Leandro Romagnoli
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 172 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 2018
Carriera
Squadre di club1
1998-2005San Lorenzo152 (22)
2005Veracruz29 (1)
2006-2009Sporting Lisbona65 (7)
2009-2018San Lorenzo166 (9)
Nazionale
2003Argentina Argentina1 (0)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Oro Argentina 2001
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Leandro Atilio Romagnoli (Buenos Aires, 17 marzo 1981) è un ex calciatore argentino, centrocampista.

Caratteristiche tecnicheModifica

Nel 2001 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori stilata da Don Balón.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

San Lorenzo de AlmagroModifica

Leandro ha cominciato la sua carriera professionistica nel 1998, a 17 anni, nelle file del San Lorenzo, squadra di Buenos Aires con sede nel quartiere di Boedo. Con la maglia rosso-blu del San Lorenzo ha vinto il Campionato Clausura nel 2001 e la Coppa Sudamericana nel 2002.

Veracruz e prestito allo Sporting Clube de PortugalModifica

Nel gennaio 2005, dopo sette stagioni in Argentina, si è trasferito in Messico, al Veracruz. Nel gennaio 2006 è andato in prestito per un anno e mezzo allo Sporting. Con la squadra di Lisbona nel maggio 2006 è giunto secondo in campionato e nel 2007 ha vinto la Coppa di Portogallo.

Ritorno al San Lorenzo de AlmagroModifica

Successivamente torna nel San Lorenzo e vince la coppa libertadores il 13 agosto 2014.

NazionaleModifica

Nel 2001 ha partecipato con la nazionale argentina ai Mondiali Under-20, vinti proprio dai giovani albi-celestes, che in finale hanno battuto il Ghana. Nel 2003 ha debuttato con la Nazionale maggiore.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

San Lorenzo: Clausura 2001, Inicial 2013
Sporting Lisbona: 2006-2007, 2007-2008
Sporting Lisbona: 2007, 2008

Competizioni internazionaliModifica

San Lorenzo: 2001
San Lorenzo: 2002
San Lorenzo: 2014

NazionaleModifica

2001

NoteModifica

  1. ^ (EN) Don Balon’s 2001 list, thespoiler.co.uk, 2 novembre 2010. URL consultato il 22 novembre 2011.

Collegamenti esterniModifica