Apri il menu principale
Leandro Vitiello
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Pistoiese
Carriera
Giovanili
Napoli
Squadre di club1
2003-2004 Melfi 10 (0)
2004-2005 Ostia Mare 25 (3)
2005-2006 Acireale 22 (3)[1]
2006-2007 Vicenza 3 (0)
2007 Ascoli 0 (0)
2007 Cremonese 13 (1)
2007-2008 Ascoli 0 (0)
2008 Sambenedettese 8 (0)
2008-2011 Grosseto 95 (8)
2011-2012 Ascoli 13 (1)
2012-2013 Bellinzona 6 (0)
2013-2014 Catanzaro 26 (0)[2]
2014-2016 Benevento 31 (0)
2017 Ancona 9 (0)
2017-2018Gavorrano 26 (3)[3]
2018- Pistoiese0 (0)
Nazionale
2001 Italia Italia U-17 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 luglio 2018

Leandro Vitiello (Scafati, 16 ottobre 1985) è un calciatore italiano, centrocampista della Pistoiese.

Indice

BiografiaModifica

È fratello di Roberto. Nato a Scafati, è originario di Santa Maria la Bruna, frazione di Torre del Greco.

Caratteristiche tecnicheModifica

Vertice basso di centrocampo[4] - abile a interrompere la manovra avversaria[5] - si distingue per corsa, tecnica e dinamismo.[6][7] Tatticamente versatile, può essere schierato anche sulla linea di difesa[8][4], impostando l'azione dalle retrovie.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Muove i suoi primi passi nella scuola calcio di Torre del Greco[9], per poi approdare nel settore giovanile del Napoli.[10] Dopo varie esperienze nelle serie minori, nel 2006 viene acquistato dal Vicenza. Esordisce in Serie B l'8 ottobre 2006 in Mantova-Vicenza (2-0), sostituendo Luis Helguera al 37' della ripresa.[11]

Il 10 gennaio 2007 passa in comproprietà all'Ascoli, che lo cede in prestito alla Cremonese, in Serie C1.[12] Il 21 giugno 2007 la comproprietà viene rinnovata per un altro anno.[13] Fuori dai progetti tecnici di Ivo Iaconi, il 7 gennaio 2008 passa in prestito alla Sambenedettese.[14]

Riscattato alle buste dall'Ascoli[15], l'11 luglio 2008 passa al Grosseto in compartecipazione.[16] Esordisce con i biancorossi il 23 agosto contro la Reggina - partita valida per il terzo turno di Coppa Italia - subentrando al 68' al posto di Carl Valeri.[17] Nel finale di stagione perde il posto a favore di Córdova, rendendosi autore nel complesso di un'ottima annata.[5] Il 25 giugno 2010 il cartellino diventa interamente biancorosso.[18]

Il 3 settembre 2011 passa a parametro zero all'Ascoli.[19] A fine stagione rimane svincolato. Il 6 ottobre 2012 viene ingaggiato per una stagione - con opzione di rinnovo per la seconda - Bellinzona[20], squadra svizzera militante nella seconda serie elvetica. Il 2 settembre 2013 passa a parametro zero al Catanzaro, in Lega Pro Prima Divisione.[21] Il 26 giugno 2014 passa al Benevento Calcio. Il 22 maggio 2015 rescinde il contratto che lo legava ai campani.[22] Il 16 luglio si lega nuovamente al Benevento per un'altra stagione.

Il 30 aprile 2016 con il Benevento ottiene la sua prima storica promozione in Serie B.[23]

Il 14 gennaio 2017, dopo essersi allenato per alcuni giorni con l'Ancona, firma ufficialmente con la società dorica, ritrovando così Fabio Brini, che lo aveva allenato anche nella sua ultima esperienza in terra sannita.[24]

Rimasto svincolato dopo il fallimento della società dorica, il 9 ottobre viene tesserato dal Gavorrano.[25]

Nel luglio 2018 firma un accordo biennale con la Pistoiese.

NazionaleModifica

Nel 2001 ha preso parte agli Europei Under-17 con la selezione Under-17.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 26 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004   Melfi C2 11 0 CI-C 1 0 - - - - - - 11 0
2004-2005   Ostia Mare D 25 3 CI-D 0 0 - - - - - - 25 3
2005-2006   Acireale C1 22+2[26] 3 CI+CI-C 1+1 0 - - - - - - 26 3
2006-gen. 2007   Vicenza B 3 0 CI 0 0 - - - - - - 3 0
gen.-giu. 2007   Cremonese C1 13 1 CI+CI-C 0+1 0 - - - - - - 14 1
2007-gen. 2008   Ascoli B 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
gen.-giu. 2008   Sambenedettese C1 8 0 CI-C 3 1 - - - - - - 11 1
2008-2009   Grosseto B 30 2 CI 1 0 - - - - - - 31 2
2009-2010 B 33 4 CI 2 0 - - - - - - 35 4
2010-2011 B 32 2 CI 1 1 - - - - - - 33 3
Totale Grosseto 95 8 4 1 - - - - 99 9
2011-2012   Ascoli B 13 1 CI - - - - - - - - 13 1
Totale Ascoli 13 1 1 0 - - - - 14 1
ott. 2012-2013   Bellinzona CL 6 0 CS 1 0 - - - - - - 7 0
2013-2014   Catanzaro 1D 26+1[27] 0 CI-LP 1 0 - - - - - - 28 0
2014-2015   Benevento LP 26 0 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - - 27 0
2015-2016 LP 6 0 CI+CI-LP 0 0 - - - SL-LP 1 1 7 1
Totale Benevento 32 0 1 0 - - 1 1 34 1
gen.-giu. 2017   Ancona LP 9 0 CI-LP 3 0 - - - - - - 12 0
ott. 2017-2018   Gavorrano C 26+2[26] 3 CI-C - - - - - - - - 28 3
Totale carriera 294 19 18 2 - - 1 1 313 22

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Benevento: 2015-2016 (Girone C)

NoteModifica

  1. ^ 24 (3) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ 27 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 28 (3) se si comprendono le presenze nei play-out.
  4. ^ a b c Il Benevento cerca il riscatto dopo l'ennesima delusione, su realtasannita.it.
  5. ^ a b Merita 9 la squadra delle meraviglie, su ricerca.gelocal.it.
  6. ^ IL BENEVENTO "RIPARTE" CON PISCITELLI E VITIELLO, su tuttobenevento.it.
  7. ^ Svincolati di B: ecco i migliori centrocampisti, su tuttob.com.
  8. ^ BENEVENTO. 90 minuti in campo per Vitiello da playmaker basso. Il centrocampista: “I problemi fisici sono alle spalle”, su resport24.it.
  9. ^ Ex Biancorossi: Leandro Vitiello “ Ringrazio i tifosi e sempre forza Grosseto! ”, su biancorossi.it.
  10. ^ VITIELLO E TORTOLANO IN GIALLOROSSO, su uscatanzaro1929.com.
  11. ^ Mantova - Vicenza 2-0, su transfermarkt.it.
  12. ^ UFFICIALE: due operazioni in uscita per il Vicenza, su tuttomercatoweb.com.
  13. ^ Emanuele Rigano, UFFICIALE: Vitiello resta all'Ascoli, Paolucci alla Juve, TMW.com, 21 giugno 2007. URL consultato il 6 novembre 2011.
  14. ^ Samb, preso anche Vitiello, su rivieraoggi.it.
  15. ^ UFFICIALE: l'Ascoli riscatta Leandro Vitiello, su tuttomercatoweb.com.
  16. ^ UFFICIALE: Leandro Vitiello al Grosseto, su tuttomercatoweb.com.
  17. ^ Reggina - Grosseto 3-0, su transfermarkt.it.
  18. ^ UFFICIALE: Vitiello è del Grosseto, su tuttomercatoweb.com.
  19. ^ Fabrizio Zorzoli, UFFICIALE: Juri Tamburini e Leandro Vitiello all'Ascoli, TMW.com, 3 settembre 2011. URL consultato il 6 novembre 2005.
  20. ^ Un rinforzo dall'Ascoli per il Bellinzona: Leandro Vitiello, su tio.ch.
  21. ^ UFFICIALE: Catanzaro, preso anche il centrocampista Vitiello, su tuttomercatoweb.com.
  22. ^ UFFICIALE: Benevento, rescindono due calciatori, su tuttolegapro.com (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2016).
  23. ^ Lega Pro, Benevento è promosso in Serie B per la prima volta in 87 anni di storia, su corrieredellosport.it.
  24. ^ UFFICIALE: Ancona, ha firmato Vitiello Archiviato il 10 ottobre 2017 in Internet Archive. tuttolegapro.com
  25. ^ UFFICIALE: Gavorrano, c'è un rinforzo a centrocampo Archiviato il 10 ottobre 2017 in Internet Archive. tuttolegapro.com
  26. ^ a b Play-out.
  27. ^ Play-off.

Collegamenti esterniModifica