Apri il menu principale

Lee Jung-su

pattinatore di short track sudcoreano
Lee Jung-su
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Altezza 173 cm
Peso 60 kg
Short track Short track speed skating pictogram.svg
Palmarès
Giochi olimpici 2 1 0
Mondiali a squadre 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 21 febbraio 2010

Lee Jung-su[1] (hangŭl 이정수; Seul, 30 novembre 1989) è un pattinatore di short track sudcoreano, vincitore delle medaglie d'oro nei 1.000 e nei 1.500 m a Vancouver 2010.

CarrieraModifica

Lee è nato nel 1989 come 25 ° discendente del ramo Injegong nel clan Hansan Lee . Il padre di Lee , Lee Do -won è un responsabile di reparto al giornale Kyunghyang Sinmun . I membri della famiglia di Lee sono buddisti devoti. Lee ha iniziato a pattinare come hobby nel 2002, quando era in quarta elementare presso Seongok. La scuola nel quartiere di Wolgye - dong , Nowon - gu , Seoul si trova accanto alla pista di pattinaggio presso Kwangwoon University. Con il passare del tempo, l'allenatore di Lee gli dice che può diventare un pattinatore professionista. Due anni dopo , passò dal pattinaggio di velocità pista lunga allo short track . D'altra parte, i genitori di Lee aveva una difficoltà finanziaria a sostenere il sogno del proprio figlio. Hanno dovuto spendere oltre 2.000.000 won (circa 1.736 dollari) al mese per le spese di lezioni di pattinaggio e per l'acquisto di lame e pattini. I genitori, versavano in una situazione economica disastrosa, ma nonostante ciò aiutarono Lee con tutte le loro forze, sostenendolo sempre in ambito sportivo. Grazie a questi sforzi, Lee è diventato un fortissimo pattinatore di Short Track, vincendo i mondiali Junior nel 2006, a Miercurea-Ciuc, arriva secondo nel 2007 e nel 2008, rispettivamente a Mladá Boleslav e Bolzano. Nella stagione 2009-2010, entra in squadra per la partecipazione alle olimpiadi di Vancouver 2010, insieme ai connazionali Lee Ho-Suk, Sung Si-Bak e Kwak Yoon-Gi, dove vince l'oro nei 1000 e 1500 m e l'argento nei 5000 m staffetta. Lee si è successivamente laureato nel 2010, frequentando la Dankook University. A causa di un infortunio, Lee non partecipa al Campionato del Mondo di Sofia 2010. Questo si è rivelato non essere vero e Lee ha ammesso che il suo allenatore lo ha costretto a non partecipare in modo che potesse dare al compagno di squadra Kwak Yoon- Gy la possibilità di vincere una medaglia. Kwak Yoon - Gy ha vinto infatti l'oro nei 1500.

PalmarèsModifica

Giochi olimpici invernaliModifica

Campionati mondiali di short track a squadreModifica

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Lee" è il cognome.

Collegamenti esterniModifica