Apri il menu principale

Left Behind - La profezia

film del 2014 diretto da Vic Armstrong
Left Behind - La profezia
Titolo originaleLeft Behind
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2014
Durata110 min
Rapporto2.35:1
Generefantastico, thriller, catastrofico
RegiaVic Armstrong
Soggettoserie di romanzi di Tim LaHaye e Jerry B. Jenkins
SceneggiaturaPaul Lalonde, John Patus
ProduttoreEd Clydesdale, Paul Lalonde, Michael Walker
Produttore esecutivoChristopher Sean Brown, Jason Hewitt, J. David Williams, R. Bryan Wright
Casa di produzioneStoney Lake Entertainment
Distribuzione in italianoNotorious Pictures
FotografiaJack N. Green
MontaggioMichael J. Duthie
Effetti specialiLouis Zlotowicz
MusicheJack Lenz
ScenografiaStephen Altman
TruccoNatalie Christine Johnson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Left Behind - La profezia (Left Behind) è un film del 2014 diretto da Vic Armstrong con protagonista Nicolas Cage. È il remake del film Prima dell'apocalisse del 2000.

Il film è l'adattamento cinematografico del romanzo Gli esclusi, primo dei sedici capitoli della serie fantastico-apocalittica Left Behind, scritta da Tim LaHaye e Jerry B. Jenkins dal 1995 al 2007, basata sulle profezie bibliche di Giovanni, Ezechiele e Daniele.

TramaModifica

Chloe torna a casa per fare una sorpresa al padre Rayford che compie gli anni ma questi, pilota di una compagnia aerea, decide di lavorare per stare insieme ad un'assistente di volo con la quale ha un flirt.

Chloe allora si reca all'aeroporto per salutare il padre e per caso stringe amicizia con Buck, che sta per prendere lo stesso volo di Rayford.

Durante il volo, e mentre Chloe è in compagnia del fratello più piccolo Raymie, milioni di persone in tutto il mondo scompaiono all'improvviso senza lasciare traccia. Scoppia il caos generale, i veicoli sbandano e molte persone si trasformano in criminali. Anche nell'aereo il primo ufficiale, una hostess e tanti altri passeggeri sono scomparsi.

Tra gli scomparsi ci sono anche Raymie e la mamma, così che Chloe (pensando di aver perso anche suo padre in seguito ad uno schianto) valuta il suicidio. Fortunatamente però riesce a mettersi in contatto con Buck che è in cabina di pilotaggio con suo padre, e insieme si rendono conto che si è verificato il Rapimento della Chiesa descritto nella Bibbia, infatti tutte le persone scomparse sono o credenti o bambini.

ProduzioneModifica

Il budget della pellicola è stato di circa 15 milioni di dollari[1].

Le riprese del film sono iniziate il 1º agosto del 2013[1] e si sono svolte nello Stato della Louisiana, tra cui nella città di Baton Rouge[2].

CastModifica

Inizialmente l'attrice Tia Mowry-Hardrict era entrata nel cast per interpretare il ruolo di Shasta Carvell, ma successivamente viene sostituita dalla cantante Jordin Sparks[3].

L'attrice Ashley Tisdale si unì al cast nel gennaio 2013 per il ruolo di Chloe Steele, finché nell'agosto non abbandonò il progetto per lavorare in televisione. Il suo posto viene preso da Cassi Thomson[4].

PromozioneModifica

Il primo trailer del film viene diffuso il 30 maggio 2014[5].

DistribuzioneModifica

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 3 ottobre 2014[6], ed in quelle italiane dal 29 luglio 2015[7].

SequelModifica

Sono già stati programmati due sequel del film, con la conferma degli attori Cassi Thomson, Chad Michael Murray e Nicky Whelan insieme allo sceneggiatore Paul Lalonde[8].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Budget e riprese, Internet Movie Database. URL consultato il 2 giugno 2014.
  2. ^ (EN) Locatione, Internet Movie Database. URL consultato il 2 giugno 2014.
  3. ^ (EN) Shasta Carvell, Internet Movie Database. URL consultato il 2 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Ashley Tisdale, Internet Movie Database. URL consultato il 2 giugno 2014.
  5. ^ Trailer, bestmovie.it. URL consultato il 2 giugno 2014.
  6. ^ Release, badtaste.it. URL consultato il 2 giugno 2014.
  7. ^   notoriousitalia, Left Behind - Trailer Ufficiale, su YouTube, 24 giugno 2015. URL consultato il 24 giugno 2015..
  8. ^ (EN) Sequel, Variety. URL consultato il 2 giugno 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica