Lega Autogovernativa e Democratica di Taiwan

Partito politico Cinese
Lega Autogovernativa e Democratica di Taiwan
台湾民主自治同盟
Táiwān Mínzhǔ Zìzhì Tóngméng
PresidenteSu Hui
StatoCina Cina
SedePechino
Abbreviazione台盟S, TáiméngP
Fondazione12 novembre 1947
IdeologiaSocialismo con caratteristiche cinesi[1][2]
Nazionalismo cinese[1]
Riunificazione cinese
Una Cina due sistemi
Nuova democrazia
CollocazioneSinistra
CoalizioneFronte Unito
TestataTaimeng
Iscritti3000 (2018)
Sito webwww.taimeng.org.cn/

La Lega Autogovernativa e Democratica di Taiwan (台湾民主自治同盟S, Táiwān Mínzhǔ Zìzhì TóngméngP) nota anche con la sua abbreviazione cinese Taimeng (台盟S, TáiméngP), è uno degli otto partiti politici legalmente riconosciuti nella Repubblica Popolare Cinese che seguono la direzione del Partito Comunista Cinese e sono membri della Conferenza politica consultiva del popolo cinese. Fu formata a Hong Kong nel novembre 1947 da membri del Partito Comunista Taiwanese sopravvissuti all'incidente del 28 febbraio.

La Lega Autogovernativa e Democratica di Taiwan conta 3 000 membri, la maggior parte dei quali sono personaggi di spicco di Taiwan o di origine taiwanese, ma che ora risiedono nella Cina continentale.

LeaderModifica

  1. Xie Xuehong (1949-1958)
  2. Cai Xiao (1979-1983)
  3. Su Ziheng (1983-1987)
  4. Lin Shengzhong (1987-1988)
  5. Cai Zimin (1988-1995)
  6. Zhang Kehui (1995-2005)
  7. Lin Wenyi (2005-2017)
  8. Su Hui (2017-oggi)[3]

NoteModifica

  1. ^ a b (ZH) 台湾民主自治同盟, su www.taimeng.gov.cn, 8 gennaio 2018. URL consultato il 27 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2018).
  2. ^ (ZH) 台湾民主自治同盟, su www.taimeng.gov.cn. URL consultato il 27 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2017).
  3. ^ (ZH) 台湾民主自治同盟, su www.taimeng.org.cn.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica