Apri il menu principale

Legazione di Urbino

suddivisione amministrativa del passato dello Stato della Chiesa
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la Delegazione esistita dal 1816 al 1850, vedi Delegazione apostolica di Urbino e Pesaro.
Legazione di Urbino
Informazioni generali
Nome ufficiale Legazione apostolica di Urbino
Capoluogo Urbino
Dipendente da Stato Pontificio
Evoluzione storica
Inizio 1631
Causa Devoluzione del Ducato allo Stato della Chiesa
Fine 1808
Causa Occupazione delle Marche da parte dei francesi
Preceduto da Succeduto da
Ducato di Urbino Dipartimento del Metauro

La Legazione di Urbino fu una suddivisione amministrativa dello Stato della Chiesa, istituita nel 1631 da Papa Urbano VIII, in seguito alla devoluzione del Ducato di Urbino allo Stato della Chiesa.

Diretta discendente del Ducato di Urbino, comprendeva l'Alta Valmarecchia, i territori di Urbino e Pesaro e parte dell'Umbria (l'Eugubino).

L'evento che ne determinò la scomparsa fu l'annessione delle Marche al Regno d'Italia napoleonico avvenuta l'11 maggio 1808.

Cronotassi dei presidenti e cardinali legatiModifica

Fonte: Camillo Marcolini iuniore, Notizie storiche della provincia di Pesaro e Urbino, dalle prime età fino al presente, Pesaro, A. Nobili. 1868.