Legge di guerra (film 1961)

film del 1961 diretto da Bruno Paolinelli
Legge di guerra
Paese di produzioneItalia, Francia, Germania
Anno1961
Durata110 min
Dati tecniciB/N
Genereguerra, drammatico
RegiaBruno Paolinelli
SoggettoBruno Paolinelli
SceneggiaturaGiuseppe Berto, Bruno Paolinelli
ProduttoreComptor-Parigi e Star-Roma
FotografiaCamillo Bazzoni, Aldo Scavarda, Arturo Zavattini
MusicheMario Nascimbene
ScenografiaMassimiliano Capriccioli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Legge di guerra è un film del 1961 diretto da Bruno Paolinelli.

TramaModifica

ProduzioneModifica

CriticaModifica

«[...] Autore anche del soggetto, il regista ha saputo tenersi lontano dalla facile retorica che la situazione poteva suggerirgli; ambienti, episodi e personaggi sono disegnati per tratti essenziali con un rigore che quanto più si fa sentire schivo di effetti tanto più sollecita la commozione. Il pregio del film è in questo freno, da cui prende tanta evidenza sulle figure e sui fatti, l'atmosfera di quei giorni luttuosi. Il suo difetto, una certa timidezza e schematicità rispetto all'ampiezza del tema, implicante il rapporto fra i partigiani e la popolazione civile. Ottimo il complesso degli attori [...]»

(Leo Pestelli, La Stampa, 15 giugno 1961[1])

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema