Apri il menu principale
Leggenda maggiore
Titolo originaleLegenda Maior
Firenze, bonaventura, leggende di s. francesco (maior) e di s. chiara, 1290 ca. 01.jpg
Leggenda maggiore di san Francesco e santa Chiara, 1290 circa, Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze
AutoreSan Bonaventura da Bagnoregio
1ª ed. originale1263
GenereBiografico
Lingua originalelatino
ProtagonistiSan Francesco d'Assisi

La Leggenda maggiore (Legenda Maior), detta appunto Maior per distinguerla dalla Legenda minor che consiste in un compendio di carattere liturgico, è una biografia di san Francesco d'Assisi scritta in latino da Bonaventura da Bagnoregio su commissione dell'Ordine dei Frati Minori e approvata dal capitolo generale di Pisa nel 1263.

L'opera, che è preceduta da un prologo, è strutturata in quindici capitoli che narrano della vita e della morte del santo, seguiti dalla narrazione dei miracoli post mortem suddivisi in dieci sezioni.

I fatti che narra l'autore non sono comunque del tutto originali ma derivano da una rielaborazione fatta sul materiale tratto dalle biografie di Tommaso da Celano anche se la loro strutturazione è nuova e molte delle testimonianze orali e scritte non sono mai state utilizzate da Tommaso.

Dalla Leggenda maggiore sono stati tratti i 28 affreschi e i relativi tituli delle scene delle Storie di san Francesco nella Basilica superiore di Assisi.

BibliografiaModifica

  • Bonaventura da Bagnorea, Legenda maior, Milano, Antonio Zarotto, 1477.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica