Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il corpo di volontari ebrei inquadrato nell'esercito britannico durante la seconda guerra mondiale, vedi Brigata Ebraica.
Legione Ebraica
Legion001.jpg
Stemma, composto dalla menorah e dalla parola "קדימה" (Kadima, avanti)
Descrizione generale
Attiva1915 - 1919
NazioneRegno Unito Regno Unito
ServizioBritish Army
TipoFanteria
Dimensione5 reggimenti
Guarnigione/QGRoyal Fusiliers
SoprannomeZion Mule Corps
Battaglie/guerreCampagna di Gallipoli
Campagna del Sinai e della Palestina
(Prima guerra mondiale)
Comandanti
Degni di notaJohn Henry Patterson
Iosif Trumpeldor
Simboli
NastroHa-Hitnadvut.svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Legione Ebraica (in inglese Jewish Legion, in ebraico: הגדודים העבריים?) fu il nome assegnato a cinque battaglioni (numerati dal XXXVIII al XLII) dei Royal Fusiliers dell'esercito britannico, composti interamente da volontari ebrei, che operarono durante la prima guerra mondiale.

StoriaModifica

Fondata nel 1915 dagli attivisti sionisti Iosif Trumpeldor e Ze'ev Jabotinskij come Zion Mule Corps (corpi di mulettieri di Sion), la Legione Ebraica fu schierata durante la prima guerra mondiale sul fronte medio-orientale contro l'Impero ottomano, prendendo parte alla Campagna di Gallipoli (1915-1916) e, in seguito, alla Campagna del Sinai e della Palestina (1917-1918)[1].

Composti inizialmente da volontari provenienti dall'Egitto (ove erano stati deportati dai Turchi), i cinque battaglioni della Legione inclusero, in seguito, anche ebrei provenienti dal Regno Unito, dalla Russia, dagli Stati Uniti, dal Canada e dalla Palestina.

Comandante della Legione Ebraica fu l'anglo-irlandese protestante John Henry Patterson; Trumpeldor fu comandante in seconda, mentre Jabotinskij servì come ufficiale[2].

Dopo la vittoria alleata nella prima guerra mondiale e la liberazione della Palestina dall'Impero Ottomano, gran parte dei reduci della Legione Ebraica lasciarono l'esercito britannico; molti di loro rimasero in Palestina, unendosi alla nascente Haganah. Quanti decisero di rimanere nell'esercito britannico, invece, furono inquadrati in un unico battaglione, chiamato "First Judeans" (Primo battaglione Giudei)[3].

Membri rilevantiModifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Zion Mule Corps, in Jewish Virtual Library. URL consultato il 27-04-2011.
  2. ^ (EN) The Zion Muleteers of Gallipoli (March 1915 - May 1916), in Jewish Virtual Library. URL consultato il 27-04-2011.
  3. ^ (EN) First Hebrew Battlion of Judea (First Judeans) (1920-1921), in CRW Flags. URL consultato il 27-04-2011.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN157313218 · LCCN (ENnb2006014259 · WorldCat Identities (ENnb2006-014259