Apri il menu principale
Lehman Trilogy
Dramma in tre parti
AutoreStefano Massini
Titolo originaleLehman Trilogy
Lingua originaleItaliano
Composto nel2009-2012[1]
Pubblicato nel2014 (Einaudi)
Prima assoluta8 ottobre 2013
Comédie de Saint-Étienne (Saint-Étienne)
Prima rappresentazione italiana29 gennaio 2015
Piccolo Teatro (Milano)
PremiPremio Ubu alla migliore novità italiana o progetto drammaturgico[2]
 

Lehman Trilogy è un'opera teatrale di Stefano Massini, debuttata a Saint-Étienne nell'autunno 2013. Nel gennaio 2015, la trilogia debuttò al Piccolo Teatro di Milano, ultimo progetto del regista Luca Ronconi.[3]

TramaModifica

Il testo tratta di 160 anni di storia della famiglia Lehman, una delle più potenti in America, e rivive nel racconto la storia di un Paese e dei cambiamenti sociali ed economici.

ProduzioniModifica

Il dramma debuttò sotto forma radiofonica il 26 novembre 2012, quando Lehman Trilogy fu trasmesso in versione ridotta dal canale radiofonico Rai Radio 3. Il 3 ottobre 2015 il canale televisivo Rai 5 trasmise l'allestimento teatrale diretto da Luca Ronconi al Piccolo Teatro.[4] Nel luglio 2018, debutta al Royal National Theatre di Londra, con la regia di Sam Mendes e Simon Russell Beale, Ben Miles e Adam Godley nel cast. Il dramma si trasferirà al Park Avenue Armory di New York con lo stesso cast dal 22/03 al 20/04 2019; la produzione è stata candidata a cinque Laurence Olivier Awards.[5] Nell'agosto 2018 debutta nella Sala Verde dei Teatros del Canal di Madrid, con la regia di Sergio Peris-Mencheta.[6]

NoteModifica

  1. ^ Giulio Einaudi editore, Stefano Massini, Lehman Trilogy < Libri < Einaudi, su www.einaudi.it. URL consultato il 12 aprile 2017.
  2. ^ cita, su ilsole24ore.com.
  3. ^ Lehman Trilogy. Conversazione con Stefano Massini di Massimo Marino su Doppiozero
  4. ^ cita [collegamento interrotto], su ilpiccolo.gelocal.it.
  5. ^ https://www.nytimes.com/2018/09/12/theater/the-lehman-trilogy-play-new-york-premiere.html
  6. ^ https://www.teatroscanal.com/espectaculo/lehman-trilogy-balada-para-sexteto-en-3-actos/

BibliografiaModifica

  Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Teatro