Apri il menu principale

Leila Shenna (...) è un'attrice berbera con cittadinanza marocchina, che ha partecipato ad alcuni film soprattutto negli anni settanta.

È ricordata soprattutto per il suo ruolo di Bond girl nel film Agente 007 - Moonraker - Operazione spazio del 1979.

È stata anche la protagonista di Remparts d'Argile, diretto nel 1968 da Jean-Louis Bertucelli

È cugina di Malika Oufkir, la scrittrice autrice di Vite rubate: venti anni in una prigione nel deserto, il racconto degli anni di prigionia a seguito del fallito attentato del 1972 al re del Marocco da parte di suo padre (e zio di Lelia), il generale Mohamed Oufkir.

FilmografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN39657194 · ISNI (EN0000 0000 0527 6365 · BNF (FRcb150232565 (data) · WorldCat Identities (EN39657194