Leon Edwards (Kingston, 25 agosto 1991) è un artista marziale misto britannico di origini giamaicane.

Leon "Rocky" Edwards
NazionalitàBandiera del Regno Unito Regno Unito
Altezza188 cm
Peso77 kg
Arti marziali miste
SpecialitàKickboxing, Jiu jitsu brasiliano
CategoriaPesi welter
Pesi medi
SquadraBandiera dell'Inghilterra Ultimate Training Centre
Bandiera degli Stati Uniti American Kickboxing Academy
Carriera
SoprannomeRocky
Combatte daBandiera del Regno Unito Erdington, Regno Unito
Incontri disputati26
Vittorie22
per knockout7
per sottomissione3
per decisione11
Sconfitte3
per decisione2
No contest1
Statistiche aggiornate al 14 marzo 2024

Combatte nella divisione dei pesi welter per la promozione statunitense UFC, nella quale è campione di categoria dal 2022. In precedenza ha militato nelle organizzazioni BAMMA e Fight UK MMA.

Biografia

modifica

Nato a Kingston, in Giamaica, da bambino si è trasferito con la famiglia nella città inglese di Birmingham. È fratello di Fabian, anch'egli lottatore di arti marziali miste.

Caratteristiche tecniche

modifica

Dotato di buone conoscenze nel kickboxing, Edwards è un lottatore che predilige il combattimento in piedi. È dotato egualmente di un buon livello di grappling e wrestling, che messo in mostra specialmente nella sua difesa del titolo UFC contro Colby "Chaos" Covington - ex wrestler - a UFC 296.

Carriera nelle arti marziali miste

modifica

Ultimate Fighting Championship

modifica

Edwards debutta in UFC l'8 novembre 2014 venendo sconfitto ai punti dal brasiliano Cláudio Silva a UFC Fight Night 56.[1] Dopo aver aperto il suo 2015 con due vittorie contro Seth Baczynski[2] e Pawel Pawlak,[3] chiude l'annata venendo battuto ai punti dall'esperto nella lotta a terra Kamaru Usman a UFC on Fox 17.[4]

Si fa quindi strada nella divisione grazie a una serie di vittorie contro contendenti senza ranking quali Albert Tumenov,[5] Vicente Luque[6] e Peter Sobotta,[7] prima di centrare la vittoria più importante della carriera il 23 giugno 2018, quando sconfigge ai punti il veterano e numero 11 di categoria Donald Cerrone a UFC Fight Night 132.[8]

La sua striscia di vittorie continuerà durante il 2019, sconfiggendo Gunnar Nelson il 16 Marzo e l'ex campione dei pesi leggeri Rafael Dos Anjos il 20 Luglio, entrambi per decisione. Le sue prestazioni gli garantiscono un nuovo contratto con la promozione statunitense, il terzo posto nei rankings ed un incontro con l'ex campione di categoria Tyron Woodley programmato per il 21 Marzo 2020. A causa della pandemia di COVID, Edwards fu costretto a non prendere parte all'evento, poiché impossibilitato a raggiungere gli Stati Uniti.

La situazione pandemica lo costringerà a restare lontano dall'ottagono ed essere rimosso dai rankings per inattività il 22 Ottobre 2020. Il giorno dopo la rimozione fu annunciato l'incontro contro il prospetto Khamzat Chimaev. L'evento, programmato per il 19 Dicembre 2020, avrebbe permesso ad Edwards di tornare ad occupare la terza posizione nei rankings in caso di vittoria. Il 29 Novembre fu annunciata la positività al COVID-19 di Chimaev. Il 1 Dicembre anche Edwards risultò positivo. Il 22 Dicembre l'incontro fu ufficialmente rimandato e fissato per il 20 Gennaio 2021, ma a causa della severità della malattia, il 29 Dicembre 2020 Chimaev annunciò che non avrebbe preso parte all'incontro. L'incontro fu prima cancellato e poi annunciato nuovamente, questa volta programmato per il 13 Marzo 2021. Anche questa volta Chimaev non prenderà parte all'incontro a causa degli effetti del COVID-19 e l'evento fu cancellato. Il 18 Febbraio 2021 venne annunciato che Belal Muhammad rimpiazzerà Chimaev. Il 13 Marzo del 2021 Edwards finalmente tornerà nell'ottagono dopo 602 giorni, 3 incontri cancellati, esser stato rimosso dai rankings ed affronterà un avversario di rimpiazzo. La sfortuna di Edwards non finisce qui, infatti l'incontro terminerà all'inizio del secondo round a causa di una ditata all'occhio accidentale subita da Muhammad, causando il No Contest e ponendo fine alla striscia di vittorie di Edwards.

Edwards avrebbe dovuto affrontare Nate Diaz il 15 Maggio 2021, ma, come ormai solito, l'incontro fu rinviato al 12 Giugno 2021. Edwards controllò Diaz per larga parte dell'incontro, ma negli istanti finali del quinto round fu duramente colpito. Nonostante il finale, Edwards vinse l'incontro per decisione unanime.

Edwards avrebbe poi dovuto affrontare Jorge Masvidal l'11 Dicembre 2021, ma Masvidal non prese parte all'incontro a causa di un infortunio e l'evento fu cancellato.

Campione UFC

modifica

Il 20 Agosto 2022 Edwards affrontò nuovamente Kamaru Usman ad UFC 278 in un incontro valido per la cintura di campione dei pesi Welter UFC. Dopo un'ottima partenza da parte di Edwards, Usman dominò l'incontro controllando l'avversario grazie a tecniche di wrestling. L'incontro sembrava andare verso la vittoria per decisione di Usman, ma a meno di un minuto dal termine dell'incontro, Edwards colpì il campione con un calcio alla tempia, vincendo l'incontro per KO e aggiudicandosi il titolo ed il riconoscimento di Performance of the Night.

Edwards affrontò Usman per la terza volta il 18 Marzo 2023 ad UFC 286. L'atleta inglese vinse l'incontro per decisione maggioritaria nonostante la detrazione di un punto per essersi aggrappato alla gabbia.

Nel main event di UFC 296 - ultimo evento dell'anno - Edwards difende il titolo contro Colby Covington, vincendo per decisione unanime.[9]

Risultati nelle arti marziali miste

modifica
Risultato Record Avversario Metodo Evento Data Round Tempo Luogo Note
Vittoria 22-3 (1)   Colby Covington Decisione (unanime) UFC 296 16 dicembre 2023 5 5:00   Las Vegas, Stati Uniti Difende il titolo dei pesi welter UFC
Vittoria 21-3 (1)   Kamaru Usman Decisione (maggioranza) UFC 286 18 marzo 2023 5 5:00   Londra, Inghilterra Difende il titolo dei pesi welter UFC
Vittoria 20-3 (1)   Kamaru Usman KO (calcio alla testa) UFC 278: Usman vs. Edwards 2 20 agosto 2022 5 4:02   Salt Lake City, Stati Uniti Vince il titolo dei pesi welter UFC. Performance of the Night
Vittoria 19-3 (1)   Nate Diaz Decisione (unanime) UFC 263: Adesanya vs. Vettori 2 12 giugno 2021 5 5:00   Glendale, Stati Uniti
No Contest 18–3 (1)   Belal Muhammad No Contest (ditata all'occhio accidentale) UFC Fight Night: Edwards vs. Muhammad 13 marzo 2021 2 0:18   Las Vegas, Stati Uniti
Vittoria 18–3   Rafael dos Anjos Decisione (unanime) UFC on ESPN: dos Anjos vs. Edwards 20 luglio 2019 5 5:00   San Antonio, Stati Uniti
Vittoria 17–3   Gunnar Nelson Decisione (non unanime) UFC Fight Night: Till vs. Masvidal 16 marzo 2019 5 3:00   Londra, Inghilterra
Vittoria 16–3   Donald Cerrone Decisione (unanime) UFC Fight Night: Cowboy vs. Edwards 23 giugno 2018 5 5:00   Kallang, Singapore
Vittoria 15–3   Peter Sobotta KO tecnico (pugni) UFC Fight Night: Werdum vs. Volkov 17 marzo 2018 3 4:59   Londra, Inghilterra
Vittoria 14-3   Bryan Barberena Decisione (unanime) UFC Fight Night: Volkov vs. Struve 2 settembre 2017 3 5:00   Rotterdam, Paesi Bassi
Vittoria 13-3   Vincente Luque Decisione (unanime) UFC Fight Night: Manuwa vs. Anderson 18 marzo 2017 3 5:00   Londra, Inghilterra
Vittoria 12-3   Albert Tumenov Sottomissione (rear-naked choke) UFC 204 8 ottobre 2016 3 3:01   Manchester, Inghilterra
Vittoria 11-3   Dominic Waters Decisione (unanime) UFC Fight Night: Overeem vs. Arlovski 8 maggio 2016 3 5:00   Rotterdam, Paesi Bassi
Sconfitta 10-3   Kamaru Usman Decisione (unanime) UFC on Fox: dos Anjos vs. Cerrone 2 19 dicembre 2015 3 5:00   Orlando, Florida, Stati Uniti
Vittoria 10-2   Pawel Pawlak Decisione (unanime) UFC Fight Night: Bisping vs. Leites 18 luglio 2015 3 5:00   Glasgow, Scozia
Vittoria 9–2   Seth Baczynsk KO (pugni) UFC Fight Night: Gonzaga vs. Cro Cop 2 11 aprile 2015 1 0:08   Cracovia, Polonia Performance of the Night
Sconfitta 8-2   Cláudio Silva Decisione (non unanime) UFC Fight Night: Shogun vs. St. Preux 8 novembre 2014 3 5:00   Uberlândia, Brasile Debutto in UFC
Vittoria 8-1   Shaun Taylor KO (pugni) BAMMA 16 13 settembre 2014 3 3:30   Manchester, Inghilterra Difende il titolo dei pesi welter BAMMA
Vittoria 7-1   Wayne Murrie Sottomissione (rear-naked chokes) BAMMA 15 5 maggio 2014 3 3:13   Hackney Wick, Inghilterra Vince il titolo dei pesi welter BAMMA
Vittoria 6-1   Wendle Lewis KO (pugni) BAMMA 14 14 dicembre 2013 1 1:20   Birmingham, Inghilterra
Vittoria 5-1   Adam Boussif Sottomissione (arm-triangle choke) BAMMA 13 13 settembre 2013 1 2:10   Birmingham, Inghilterra
Vittoria 4-1   Jonathan Bilton KO Tecnico (ginocchate) BAMMA 11 1 dicembre 2012 2 1:11   Birmingham, Inghilterra
Vittoria 3-1   Craig White Decisione Tecnica SAH 14: Strength And Honour 14 3 novembre 2012 2 5:00   Exeter, Inghilterra
Sconfitta 2-1   Delroy McDowell Squalifica Fight UK MMA: Fight UK 6 25 febbraio 2012 3 2:40   Leicester, Inghilterra Ritorno nei pesi welter
Vittoria 2-0   Pawel Zwiefka Decisione (unanime) Fight UK MMA: Fight UK 5 19 novembre 2011 3 5:00   Leicester, Inghilterra Debutto nei pesi medi
Vittoria 1-0   Damian Zlotnicki KO Tecnico (pugni) Fight UK MMA: Fight UK 4 5 giugno 2011 1 2:15   Leicester, Inghilterra Debutto nei pesi welter
  1. ^ Marc Raimondi, Toughness, ground work get Claudio Silva by Leon Edwards by split decision, su foxsports.com, 9 novembre 2014. URL consultato il 9 novembre 2014.
  2. ^ Ben Fowlkes, UFC Fight Night 64 results: Leon Edwards takes eight seconds to KO Seth Baczynski, su mmajunkie.com, 11 aprile 2015. URL consultato l'11 aprile 2015.
  3. ^ Steven Marrocco, UFC Fight Night 72 results: Head kick helps Leon Edwards past Pawel Pawlak, su mmajunkie.com, 18 luglio 2015. URL consultato il 18 luglio 2015.
  4. ^ John Morgan, UFC on FOX 17 results: Kamaru Usman grinds out Leon Edwards, mmajunkie.com, 19 dicembre 2015. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  5. ^ Ben Fowlkes, UFC 204 results: Leon Edwards rallies, chokes out Albert Tumenov in third round, mmajunkie.com, 8 ottobre 2016. URL consultato l'8 ottobre 2016.
  6. ^ Steven Marrocco, UFC Fight Night 107 results: Leon Edwards ends Vicente Luque's streak with unpredictable attack, su mmajunkie.com, 18 marzo 2017. URL consultato il 18 marzo 2017.
  7. ^ John Morgan, UFC Fight Night 127 results: Leon Edwards earns last-second TKO win, su mmajunkie.com, 17 marzo 2018. URL consultato il 17 marzo 2018.
  8. ^ (EN) UFC Fight Night 132 results: Leon Edwards outpoints Donald Cerrone, calls out Jorge Masvidal, in MMAjunkie, 23 giugno 2018. URL consultato il 23 giugno 2018.
  9. ^ (EN) UFC 296: Edwards vs Covington | Winner Interviews, Highlights And More From Las Vegas, su www.ufc.com, 16 dicembre 2023. URL consultato il 14 marzo 2024.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica