Apri il menu principale
Leonardo Mancuso
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Empoli
Carriera
Giovanili
2001-2011Milan
Squadre di club1
2011-2012Pizzighettone37 (11)[1]
2012-2014Carrarese54 (11)
2014-2015Cittadella14 (0)
2015-2016Catanzaro50 (5)
2016-2017Sambenedettese37 (22)[2]
2017-2019Pescara69 (28)[3]
2019-Empoli15 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2019

Leonardo Mancuso (Milano, 26 maggio 1992) è un calciatore italiano, attaccante dell'Empoli.

Caratteristiche tecnicheModifica

Gioca principalmente come ala destra in un tridente offensivo, ma può agire anche sulla fascia opposta o in tutti i ruoli del attacco. Si dimostra inoltre un ottimo rigorista, ha messo a segno 13 penalty su 18 calciati in carriera.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli inizi al Pizzighettone e alla CarrareseModifica

Cresce calcisticamente nel settore giovanile del Milan, per poi passare nell'estate 2011 in Serie D nel Pizzighettone. Nella stessa stagione gioca anche il Torneo di Viareggio disputando 4 presenze con la Rappresentativa di Serie D, arrivando sino ai quarti di finale, persi poi con la Roma. Nell'estate 2012 rimasto svincolato, si trasferisce alla Carrarese militando in Lega Pro Prima Divisione. In due anni con la società toscana raccoglie 56 presenze siglando 11 reti.

Cittadella, Catanzaro e il passaggio alla SambenedetteseModifica

Il 1º luglio 2014 si trasferisce al Cittadella, società di Serie B. Il 1º settembre seguente, fa il suo esordio in serie cadetta nella partita pareggiata 1-1 in trasferta contro il Modena dove sostituisce al 76° Alessandro Sgrigna.[5] Nel gennaio 2015 si trasferisce in prestito fino al termine della stagione al Catanzaro.[6] Tuttavia durante la sessione estiva viene ceduto a titolo definitivo alla società calabrese.[7] Con i giallorossi disputa in un anno e mezzo 52 partite segnando 5 reti. Il 5 agosto 2016 firma un contratto annuale con la Sambenedettese[8]. Alla fine della stagione 2016-2017 si laurea capocannoniere del campionato di Lega Pro 2016-2017 Girone B con 22 reti (esclusi i play-off). Conclude la sua stagione con i marchigiani disputando globalmente tra tutte le competizioni 42 presenze realizzando 26 reti.[9]

Pescara e JuventusModifica

Nell'estate 2017 viene acquistato a parametro zero dal Pescara.[10] Il 27 agosto seguente, fa il suo esordio con la società biancoazzurra in serie cadetta, segnando all'esordio nel 5-1 interno rifilato al Foggia (siglando così la sua prima marcatura in Serie B).

Il 31 gennaio 2018 viene ingaggiato dalla Juventus in uno scambio con Cristian Bunino. Rimane in prestito al Pescara fino al giugno 2019.[11] Il 22 aprile 2018 realizza la sua prima tripletta in carriera in Serie B nella vittoria interna per 3-2 contro lo Spezia. Si ripete il 30 dicembre dello stesso anno, mettendo a referto un'altra tripletta, nella vittoria del Pescara in trasferta per 4-2 sul campo della Salernitana.

EmpoliModifica

Il 13 luglio 2019 viene acquistato a titolo definitivo dall'Empoli per 4,5 milioni, con cui firma un contratto quadriennale.[12] Il debutto con i toscani arriva l'11 agosto nella partita di Coppa Italia con la Reggina (2-1), in cui segna il gol del momentaneo 1-0.[13] Il 24 settembre successivo, realizza la sua prima doppietta in campionato con la maglia azzurra, nel derby toscano vinto per 3-2 in trasferta contro il Pisa.[14]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012   Pizzighettone D 37+1[15] 11+0[15] CI-D 0 0 - - - - - - 38 11
2012-2013   Carrarese PD 30 8 CI+CI LP 2+0 0 - - - - - - 32 8
2013-2014 1D 24 3 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 24 3
Totale Carrarese 54 11 2 0 - - - - 56 11
2014-gen. 2015   Cittadella B 14 0 CI 2 0 - - - - - - 16 0
gen.-giu. 2015   Catanzaro LP 16 3 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 16 3
2015-2016 LP 34 2 CI+CI-LP 1+1 0 - - - - - - 36 2
Totale Catanzaro 50 5 2 0 - - - - 52 5
2016-2017   Sambenedettese LP 37+3[15] 22+3[15] CI-LP 2 1 - - - - - - 42 26
2017-2018   Pescara B 34 9 CI 1 0 - - - - - - 35 9
2018-2019 B 35+2[15] 19 CI 2 0 - - - - - - 39 19
Totale Pescara 69+2 28 3 0 - - - - 74 28
2019-2020   Empoli B 15 5 CI 3 1 - - - - - - 18 6
Totale carriera 276+6 85 14 2 - - - - 296 87

PalmarèsModifica

IndividualeModifica

2016-2017, girone B (22 gol)

NoteModifica

  1. ^ 38 (11) se si comprendono le presenze nei play-off di Serie D 2011-2012.
  2. ^ 40 (25) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 71 (28) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ transfermarkt.it, https://www.transfermarkt.it/leonardo-mancuso/elfmetertore/spieler/160344.
  5. ^ ilgazzettino.it, https://ilgazzettino.it/pay/padova_pay/terzo_colpo_di_mercato_preso_esterno_d_attacco_mancuso-480159.html.
  6. ^ uscatanzaro1929.com, https://www.uscatanzaro1929.com/2015/01/30/ufficiale-mancuso-e-razzitti-in-giallorosso/.
  7. ^ Copia archiviata, su soveratiamo.com. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 18 aprile 2018).
  8. ^ rivieraoggi.it, https://www.rivieraoggi.it/2016/08/05/223995/alla-samb-arriva-lesterno-mancuso-contratto-di-un-anno/.
  9. ^ ilcentro.it, http://www.ilcentro.it/sport/ecco-mancuso-pesca-musica-e-gol-nel-sangue-1.1635974.
  10. ^ pescaracalcio.com, https://www.pescaracalcio.com/leonardo-mancuso-e-biancazzurro/.
  11. ^ tuttomercatoweb.com, https://www.tuttomercatoweb.com/juventus/?action=read&idnet=dHV0dG9qdXZlLmNvbS00MDcxODg.
  12. ^ pianetaempoli.it, https://www.pianetaempoli.it/arriva-il-comunicato-ufficiale-per-leonardo-mancuso/.
  13. ^ Empoli Calcio L’Empoli batte la Reggina e avanza in Coppa Italia –, su www.empolichannel.it. URL consultato il 12 agosto 2019.
  14. ^ seriebnews.com, https://www.seriebnews.com/2019/09/25/empoli-mancuso-doppietta-bucchi/.
  15. ^ a b c d e Play-off.

Collegamenti esterniModifica