Apri il menu principale
Leonardo Ponzio
Emelec 0 River 1 (Leonardo Ponzio).jpg
Ponzio con la maglia del River Plate nel 2018
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 178 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra River Plate
Carriera
Squadre di club1
1999-2003Newell's Old Boys90 (9)
2003-2007Real Saragozza114 (5)
2007-2009River Plate54 (4)
2009-2012Real Saragozza83 (5)
2012-River Plate148 (6)
Nazionale
2001 Argentina Argentina U-20 7 (0)
2003-2007 Argentina Argentina 8 (0)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Oro Argentina 2001
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al giugno 2011

Leonardo Daniel Ponzio (Las Rosas, 29 gennaio 1982) è un calciatore argentino, centrocampista del River Plate.

Caratteristiche tecnicheModifica

Centrocampista di credenziali prettamente difensive, dotato di un gran temperamento, abile nei tiri dalla lunga distanza, all'accorrenza si adatta anche a giocare come esterno basso.[1]

CarrieraModifica

Ponzio inizia la sua carriera nelle giovanili del Newell's Old Boys di Rosario, in Argentina.

Nel 2003 viene acquistato dal Real Saragozza per 3 milioni di euro.[2] Debutta nella Liga il 31 agosto 2003 contro il Deportivo La Coruña. Diventa uno dei giocatori più importanti del Saragozza saltando solo undici partite in 3 anni. Tuttavia il 9 gennaio del 2007 Ponzio lascia il club aragonese per trasferirsi in Argentina al River Plate, dove segna il suo primo gol in Coppa Libertadores contro i cileni del Colo-Colo.

 
Ponzio nel Real Zaragoza

Il 2 febbraio 2009 torna al Saragozza, che milita nella Segunda División e contribuisce alla promozione della squadra nella massima serie. Nella stagione 2009-2010 Ponzio è stato un giocatore importante nella difesa del Real Saragozza, giocando anche come terzino destro e sinistro. Ha segnato il suo unico gol stagionale nella partita casalinga contro il Málaga CF vinta per 2-0.

Nella stagione 2011-2012, complice la cessione dell'ormai ex compagno di squadra Gabi all'Atlético Madrid, diventa il nuovo capitano della squadra aragonese. Il 4 gennaio 2012 rescinde il contratto. Attualmente è il secondo giocatore straniero con più presenze all'attivo con la maglia del Real Saragozza; meglio di lui solo l'ex centrocampista uruguaiano Gustavo Poyet.[1]

Il 7 gennaio 2012, il centrocampista ritorna al River Plate, dopo essersi svincolato pochi giorni prima dal Real Saragozza. Firma un contratto che lo legherà alla squadra argentina per tre anni.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Real Zaragoza: 2003-2004
Real Zaragoza: 2004
River Plate: Clausura 2008
River Plate: Final 2014
River Plate: 2011-2012
River Plate: 2015-2016, 2016-2017
River Plate: 2017

Competizioni internazionaliModifica

River Plate: 2014
River Plate: 2015, 2016, 2019
River Plate: 2015, 2018
River Plate: 2015

NazionaleModifica

2001

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica