Leonid Fedun

imprenditore e dirigente sportivo russo

Leonid Arnoldovič Fedun (in russo: Леони́д Арно́льдович Феду́н?; Kiev, 5 aprile 1956) è un imprenditore e dirigente sportivo russo.

Leonid Arnoldovič Fedun

È il vicepresidente del gruppo Lukoil, principale produttore petrolifero del paese.

Nel 2003 è diventato proprietario della squadra di calcio FK Spartak Mosca, assumendo il ruolo di presidente del consiglio di amministrazione.

Ex ufficiale dell'esercito, è stato insignito dell'Ordine al merito per la Patria e dell'Ordine d'onore.[1][2][3] Nel 2016 il suo patrimonio è stato stimato in 4,8 miliardi di dollari dalla rivista Forbes.[4]

NoteModifica

  1. ^ (RU) Федун Леонид Арнольдович биография и пресс-портрет, su whoiswho.dp.ru. URL consultato il 16 agosto 2021.
  2. ^ (RU) Леонид Федун награжден орденом "За заслуги перед Отечеством", su Футбол России и Мира, новости, трансляции, фото, видео. URL consultato il 16 agosto 2021.
  3. ^ Указ Президента Российской Федерации от 08.08.2012 № 1127 - Сейчас.ру, su www.lawmix.ru. URL consultato il 16 agosto 2021.
  4. ^ (EN) Федун, su Forbes.ru, 2 novembre 2016. URL consultato il 16 agosto 2021.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica