Apri il menu principale
Gatti (artistici) sui coppi (tegole) di un tetto

Per lepre dei coppi, o lêvre de cóppi in lingua ligure, si intende il gatto, "lepre delle tegole" (dei tetti). È citato nel testo di Crêuza de mä, dall'omonimo album, di Fabrizio De André:

[...]cose da beive, cose da mangiä

frittûa de pigneu giancu de Purtufin

çervelle de bae 'nt'u meximu vin

lasagne da fiddià ai quattru tucchi

paciûgu in aegruduse de lévre de cuppi[...]

[...]cose da bere, cose da mangiare

frittura di pesciolini, bianco di Portofino

cervelli di agnello nello stesso vino

lasagne del pastaio ai quattro sughi

pasticcio in agrodolce di lepre delle tegole[...]