Apri il menu principale

Lexicon. Guida non autorizzata ai romanzi e al mondo di Harry Potter

libro di Steve Vander Ark del 2009
Lexicon. Guida non autorizzata ai romanzi e al mondo di Harry Potter
Titolo originaleThe Lexicon: An Unauthorized Guide to Harry Potter Fiction and Related Materials
AutoreSteve Vander Ark
1ª ed. originale2009
1ª ed. italiana2009
Generesaggio
Lingua originaleinglese

Lexicon. Guida non autorizzata ai romanzi e al mondo di Harry Potter (The Lexicon: An Unauthorized Guide to Harry Potter Fiction and Related Materials) è un libro scritto da Steve Vander Ark nel 2009.

Si tratta di una sorta di enciclopedia della saga di Harry Potter, derivata dal sito The Harry Potter Lexicon, ideato dallo stesso autore.[1]

L'edizione italiana ha coinvolto un'intera squadra di traduttori: Valentina Abbaterusso, Arianna Beccaletto, Emanuela Damiani, Monica Martignoni, Francesca Novajra e Stefano Viviani. Per il controllo delle corrispondenze di nomi propri, oggetti e incantesimi, il team si è avvalso inoltre della supervisione della saggista Marina Lenti, una dei maggiori esperti italiani della saga.

Indice

Controversia legaleModifica

La pubblicazione del libro è stata al centro di una disputa legale: la Warner Bros. e J. K. Rowling, autrice della saga, hanno infatti citato in giudizio la casa editrice RDR Books, nel tentativo di bloccare la vendita del libro, originariamente prevista per il novembre 2007 con il titolo The Harry Potter Lexicon. The Most Complete and Amazing Reference to the Magical World of Harry Potter, accusandolo di violazione di copyright.[2] L'8 settembre 2008 la sentenza ha stabilito che un autore non ha in linea generale il diritto di bloccare la pubblicazione di guide e/o libri di riferimento su opere letterarie, poiché esse non devono essere considerate opere derivate;[3] la Corte ha però stabilito che il Lexicon violava il diritto d'autore, poiché ricorreva eccessivamente a citazioni o semplici parafrasi, senza poter rientrare nella clausola del fair use, e ne ha quindi bloccato la pubblicazione.[3][4]

Dopo la decisione della Corte, Steve Vander Ark ha provveduto a riscrivere il Lexicon, in modo da risolvere le preoccupazioni espresse dalla Rowling e le considerazioni della sentenza, e ha infine pubblicato la nuova versione del libro nel gennaio 2009.[3]

EdizioniModifica

NoteModifica

  1. ^ Monica Cruciani, Lexicon. Guida non autorizzata ai romanzi e al mondo di Harry Potter, di Steve Vander Ark. Ora anche in Italia, booksblog.it, 21 novembre 2009. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  2. ^ Marina Lenti, Rowling e Warner contro Harry Potter Lexicon, fantasymagazine.it, 5 novembre 2007. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  3. ^ a b c (EN) Rowling v. RDR Books, Center for Internet and Society - Stanford Law School. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  4. ^ Marina Lenti, Questo Harry Potter Lexicon non s'ha da fare, fantasymagazine.it, 15 settembre 2008. URL consultato il 19 gennaio 2013.

Collegamenti esterniModifica