Apri il menu principale

Lexington (Massachusetts)

città statunitense nel Massachusetts

StoriaModifica

Qui si combatté, il 19 aprile 1775, la prima battaglia della guerra d'indipendenza. I minutemen che avevano occupato il villaggio si scontrarono infatti con le truppe inglesi giunte per disarmarli; lo scontro fu breve e le truppe locali furono sconfitte in poco tempo ma l'evento fu molto importante poiché innescò la reazione a catena che portò all'estensione del conflitto, fin lì ridotto a piccoli scontri nella zona di Boston.

In questa città vissero e morirono Salvador Luria, italiano naturalizzato statunitense che vinse il premio Nobel per la medicina nel 1969 e il filosofo John Rawls, reso famoso per essere stato l'autore di Una teoria della giustizia (1971).

Geografia fisicaModifica

Secondo lo United States Census Bureau la città occupa un'area di 42,8 km². Il 99,15 % (42,4 km²) è occupata da terreno mentre lo 0,85 % (0,4 km²) da acque.

CitazioniModifica

La città compare nel videogame Assassin's Creed 3

AmministrazioneModifica

Film inerenti LexingtonModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Scheda dal sito del Massachusetts (DOC), su mass.gov. URL consultato l'11 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2010).
  2. ^ (EN) Stima al 1 luglio 2009 dell'U.S. Census Bureau, su factfinder.census.gov. URL consultato l'11 agosto 2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN128468318 · LCCN (ENn99019334 · GND (DE4359998-9
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America