Lexington (Massachusetts)

città statunitense nel Massachusetts

Lexington è un comune degli Stati Uniti d'America appartenente alla contea di Middlesex nello stato del Massachusetts.

Lexington
comune
Lexington – Stemma
Lexington – Bandiera
Lexington – Veduta
Lexington – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Massachusetts
ConteaMiddlesex
Territorio
Coordinate42°26′50″N 71°13′28″W / 42.447222°N 71.224444°W42.447222; -71.224444 (Lexington)
Altitudine62 m s.l.m.
Superficie42,84[1] km²
Abitanti30 929[2] (1-7-2009)
Densità721,97 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale02420, 02421
Prefisso339, 781
Fuso orarioUTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Lexington
Lexington
Lexington – Mappa
Lexington – Mappa
Sito istituzionale

Storia modifica

Qui si combatté, il 19 aprile 1775, la prima battaglia della guerra d'indipendenza. I minutemen che avevano occupato il villaggio si scontrarono infatti con le truppe inglesi giunte per disarmarli; lo scontro fu breve e le truppe locali furono sconfitte in poco tempo ma l'evento fu molto importante poiché innescò la reazione a catena che portò all'estensione del conflitto, fin lì ridotto a piccoli scontri nella zona di Boston.

In questa città vissero e morirono Salvador Luria, italiano naturalizzato statunitense che vinse il premio Nobel per la medicina nel 1969 e il filosofo John Rawls, reso famoso per essere stato l'autore di Una teoria della giustizia (1971).

Geografia fisica modifica

Secondo lo United States Census Bureau la città occupa un'area di 42,8 km². Il 99,15 % (42,4 km²) è occupata da terreno mentre lo 0,85 % (0,4 km²) da acque.

Citazioni modifica

La città compare nei videogame Assassin's Creed 3 e Fallout 4.

Amministrazione modifica

Gemellaggi modifica

Film inerenti Lexington modifica

Note modifica

  1. ^ (EN) Scheda dal sito del Massachusetts (DOC), su mass.gov. URL consultato l'11 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2010).
  2. ^ (EN) Stima al 1 luglio 2009 dell'U.S. Census Bureau [collegamento interrotto], su factfinder.census.gov. URL consultato l'11 agosto 2010.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN128468318 · ISNI (EN0000 0004 0374 4128 · LCCN (ENn99019334 · GND (DE4359998-9 · J9U (ENHE987007491887505171 · WorldCat Identities (ENlccn-n99019334
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America