Liam Henderson

calciatore scozzese
Liam Henderson
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 183 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Empoli
Carriera
Giovanili
2008-2013Celtic
Squadre di club1
2013-2015Celtic17 (2)
2015Rosenborg9 (3)
2015Celtic1 (0)
2015-2016Hibernian32 (5)[1]
2016-2018Celtic11 (1)
2018Bari18 (2)[2]
2018-2020Verona27 (3)[3]
2020Empoli15 (1)[4]
2020-2021Lecce38 (3)[5]
2021-Empoli1 (0)
Nazionale
2010-2011Scozia Scozia U-154 (0)
2011-2012Scozia Scozia U-169 (1)
2012-2013Scozia Scozia U-176 (0)
2013-2015Scozia Scozia U-1913 (3)
2015-2017Scozia Scozia U-219 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 agosto 2021

Liam Henderson (Livingston, 25 aprile 1996) è un calciatore scozzese, centrocampista dell'Empoli.

BiografiaModifica

Anche il padre Nicky ha giocato a calcio a livello professionistico, con una carriera di lungo corso nelle leghe minori scozzesi che ha attraversato tutti gli anni '90 e i primi anni 2000.[6][7]

Ha un fratello minore di nome Ewan (nato nel 2000), anche lui calciatore, con cui condivide il ruolo (centrocampista) e la squadra in cui entrambi hanno iniziato la carriera, cioè il Celtic.[6][8][9]

Caratteristiche tecnicheModifica

Di ruolo centrocampista,[10][11] viene schierato prevalentemente da mezzala.[12] Di piede destro, è dinamico, grintoso, dotato di prestanza fisica e bravo come incursore, oltre che nei tiri dalla distanza e a calciare le punizioni.[10][11][12]

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli esordi al CelticModifica

Nato a Livingston, città della Scozia meridionale, Henderson ha iniziato il suo percorso sportivo a dodici anni, quando è entrato a far parte del settore giovanile del Celtic. Nella seconda metà del 2013, dopo essersi fatto notare durante la preparazione estiva e nelle partite con le giovanili, ha ottenuto dall'allenatore Neil Lennon le sue prime occasioni nella prima squadra dei Bhoys.[9][13][14]

Ha esordito nella massima serie scozzese il 6 dicembre 2013, a 17 anni, entrando al posto del capitano bianco-verde Scott Brown nei minuti finali della vittoriosa trasferta contro il Motherwell;[15] il 13 marzo 2014, ha giocato la sua prima partita da titolare contro il Kilmarnock,[16] mentre il 26 marzo successivo ha segnato il suo primo gol da professionista, contribuendo alla vittoria in trasferta contro il Partick Thistle che ha garantito al Celtic la certezza matematica della vittoria del campionato.[17] In quella stagione, Henderson ha collezionato un totale di otto presenze e una rete, vincendo anche il premio di Miglior giovane del mese di marzo.[18]

Durante la stagione successiva, pur ricevendo meno opportunità dal nuovo tecnico Ronny Deila, ha potuto disputare le sue prime partite in competizioni europee: dopo aver giocato alcuni minuti della partita dei preliminari di Champions League contro gli islandesi del KR Reykjavik,[19] e in seguito all'estromissione del Celtic dalla massima coppa europea ai play-off, è stato impiegato in Europa League, in cui ha giocato da titolare la partita contro la Dinamo Zagabria (valida per l'ultima giornata della fase a gironi),[20] oltre ad essere subentrato nella gara di andata dei sedicesimi di finale contro l'Inter, in cui ha anche servito al compagno di squadra John Guidetti l'assist per il gol del 3-3 finale.[21] Inoltre, pur con presenze saltuarie, ha contribuito sia alla vittoria di un altro campionato, sia della Coppa di Lega.[22]

RosenborgModifica

Il 31 marzo 2015, ultimo giorno della finestra del calciomercato invernale in Norvegia, Henderson è passato al Rosenborg con la formula del prestito, valido fino all'estate dello stesso anno.[23][24] Ha esordito nell'Eliteserien il 12 aprile seguente, subentrando a Fredrik Midtsjø nella vittoria per 0-6 sul campo dell'Haugesund.[25] Il 22 aprile, ha segnato la sua prima rete con i bianco-neri nel successo per 0-3 sul Vuku, in una sfida valida per il primo turno della coppa nazionale.[26] Il 25 aprile, giorno del suo diciannovesimo compleanno, ha siglato anche i primi gol nella massima divisione locale, subentrando dalla panchina e contribuendo con una doppietta alla vittoria per 1-4 in casa del Viking.[27][28] Nel trimestre con la maglia del Rosenborg, ha in tutto disputato 13 partite e messo a segno quattro reti, potendo fregiarsi sia della vittoria del campionato, sia di quella della coppa nazionale.[9]

Il ritorno in ScoziaModifica

Terminato il prestito in Norvegia, Henderson ha fatto ritorno al Celtic in vista della stagione 2015-2016.[29] Il 14 agosto 2015, ha ufficialmente rinnovato il suo contratto con i Bhoys fino al 2018, per poi essere subito ceduto in prestito all'Hibernian, squadra del cuore di suo nonno e all'epoca militante nella seconda serie scozzese.[7][30] Schierato molto spesso da titolare con risultati convincenti,[31] ha partecipato ad una stagione particolarmente fruttousa per la società di Edinburgo, che pur mancando la promozione in massima serie ha centrato ben due finali: quella di Coppa di Lega, poi persa a favore del Ross County,[32] e quella della Scottish Cup, in cui lo stesso Henderson, entrato in campo al 70º minuto, ha battuto entrambi i calci d'angolo da cui sono nati i gol della vittoria in rimonta contro i Rangers, un successo che ha regalato all'Hibernian la sua prima coppa dal 1902.[9][33]

Tornato al Celtic dopo la proficua esperienza nella capitale scozzese, ha però trovato poco spazio fra i Bhoys guidati da Brendan Rodgers, che in quel periodo affidava il centrocampo soprattutto a Scott Brown, Stuart Armstrong e Tom Rogić.[34] Mentre nella stagione 2016-2017 aveva giocato per tredici volte (di cui sei da titolare), comunque sufficienti per fregiarsi del titolo di Campione di Scozia, in quella successiva ha totalizzato appena 23 minuti in prima squadra, entrando in campo da sostituto in un incontro con il Dundee.[35] Anche per questa ragione, alla fine del 2017 Henderson ha deciso di proseguire la sua carriera lontano da Glasgow.[35]

L'approdo in Italia con il BariModifica

Il 17 gennaio 2018, dopo un periodo di prova, il Bari ha comunicato di aver acquistato a titolo definitivo dal Celtic il cartellino del calciatore.[35][36][37] Henderson ha debuttato con i pugliesi il 28 gennaio seguente, in cui ha giocato per un'ora ed è rimasto coinvolto in una pesante sconfitta contro l'Empoli.[38] Segna il suo primo gol con la maglia del Bari il 24 febbraio 2018, nel match contro la Ternana, in cui è anche autore dell'assist per la rete di Luca Marrone, che fissa il risultato finale sull'1-2 a favore dei biancorossi.[39] Nonostante riesca a raggiungere i play-off di Serie B con i Galletti (in cui il Bari cede il passo al Cittadella per via del loro piazzamento sfavorevole), a fine stagione rimane svincolato dopo il fallimento della società.

Hellas Verona e prestito a EmpoliModifica

Il 3 agosto 2018, Henderson viene acquistato a titolo definitivo dal Verona, neo-retrocesso in Serie B, insieme al compagno di squadra Jure Balkovec: entrambi ritrovano come allenatore Fabio Grosso.[40][41] Henderson diventa così il secondo calciatore scozzese a vestire la maglia della società scaligera dopo Joe Jordan.[42] Il 22 settembre successivo, segna la sua prima rete con la maglia gialloblù nella vittoria per 2-1 in trasferta contro il Crotone.[43] Con i veneti gioca con regolarità, ottenendo ai play-off la promozione in Serie A.[44]

Il 25 agosto 2019, debutta in Serie A in Verona-Bologna (1-1), diventando il primo scozzese a giocare una partita della massima serie italiana dai tempi di Graeme Souness, nel 1986.[45] Al contrario dell'anno precedente, complice la concorrenza a centrocampo, trova meno spazio in squadra.[46] Infine, il 17 gennaio 2020, dopo sole 4 partite disputate, viene ceduto in prestito all'Empoli, in Serie B.[47][48] Debutta con i toscani il 24 gennaio nella partita pareggiata per 1-1 in casa contro il Chievo.[49] Nella sfida successiva, giocata il 1º febbraio, trova il primo gol in maglia blu, in occasione del successo interno per 3-1 sul Crotone.[50]

Lecce e ritorno ad EmpoliModifica

L'11 settembre 2020, viene ufficializzato il suo trasferimento al Lecce a titolo definitivo.[51][52] Esordisce con i giallorossi il 26 settembre seguente, nella gara casalinga pareggiata a reti inviolate contro il Pordenone, valida per la prima giornata del campionato di Serie B. Il 30 settembre seguente, in occasione della partita del secondo turno di Coppa Italia vinta in casa per 2-0 contro la Feralpisalò, segna il primo gol con la maglia del club salentino. Il 3 ottobre successivo, trova anche la prima rete in Serie B con il club giallorosso, andando in gol nella sfida vinta per 2-0 in casa dell'Ascoli.[53] Alla fine della stagione, Henderson risulta il calciatore più impiegato di tutta la squadra del Lecce, non avendo saltato neanche una partita tra campionato e play-off, in cui i pugliesi sono stati eliminati dal Venezia in semifinale.[54]

L'11 agosto 2021 fa ritorno (questa volta a titolo definitivo) all'Empoli.[9][55][56]

NazionaleModifica

Vanta presenze in tutte le nazionali giovanili scozzesi, ed è stato capitano dell'Under-21.[34][56]

Pur essendo stato vicino alla convocazione nella nazionale maggiore scozzese in più riprese,[34] non ha mai esordito con la Tartan Army: anche per questo motivo, nel dicembre 2019 ha dichiarato la propria disponibilità a giocare per l'Italia, nel caso in cui rimanesse nel Paese abbastanza a lungo da ottenere la cittadinanza.[46][57]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 21 agosto 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014   Celtic SP 8 1 CS+CdL 0+0 0 UCL 0 0 - - - 8 1
2014-mar. 2015 SP 9 1 CS+CdL 1+1 0 UCL+UEL 1+2[58] 0 - - - 14 1
mar.-giu. 2015   Rosenborg ES 9 3 CN 4 1 UEL 0 0 - - - 13 4
lug.-ago. 2015   Celtic SP 1 0 CS+CdL 0+0 0 UCL 0 0 - - - 1 0
ago. 2015-2016   Hibernian 1D 32+4[59] 5+1[59] CS+CdL 7+5 0 - - - - - - 48 6
2016-2017   Celtic SP 10 1 CS+CdL 1+1 0 UCL 1[60] 0 - - - 13 1
2017-gen. 2018 SP 1 0 SC+CdL 0+0 0 UCL+UEL 0+0 0 - - - 1 0
Totale Celtic 29 3 4 0 4 0 - - 37 3
gen.-giu. 2018   Bari B 18+2[59] 2+0[59] CI 0 0 - - - - - - 20 2
2018-2019   Verona B 23+5[59] 3 CI 2 0 - - - - - - 30 3
2019-gen. 2020 A 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
Totale Hellas Verona 27+5 3 3 0 - - - - 35 3
gen.-ago. 2020   Empoli B 15+1[59] 1 CI 0 0 - - - - - - 16 1
2020-2021   Lecce B 38+2[59] 3 CI 2 1 - - - - - - 42 4
2021-2022   Empoli A 1 0 CI 0 0 - - - - - 1 0
Totale Empoli 16+1 1 0 0 - - - - 17 1
Totale carriera 169+14 21 25 2 4 0 - - 212 23

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Celtic: 2013-2014, 2016-2017
Celtic: 2014-2015, 2016-2017, 2017-2018
Hibernian: 2015-2016
Celtic: 2016-2017

NoteModifica

  1. ^ 36 (6) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 19 (2) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 32 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ 16 (1) se si comprendono le presenze nei play-off.
  5. ^ 40 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  6. ^ a b Henderson, scozzese di Verona: “Qui pensano sia sempre ubriaco e arrabbiato...”, su gazzetta.it. URL consultato il 24 dicembre 2019.
  7. ^ a b (EN) Liam Henderson reveals Hibs-supporting grandad is elated with his move, su HeraldScotland. URL consultato il 19 agosto 2021.
  8. ^ (EN) Ewan Henderson hopes he can follow Liam's footsteps into Celtic first team, su Glasgow Times. URL consultato il 19 agosto 2021.
  9. ^ a b c d e (EN) Former Celtic midfielder Liam Henderson continues Italian adventure with Empoli, su 67 Hail Hail, 11 agosto 2021. URL consultato il 19 agosto 2021.
  10. ^ a b Giocatori da prendere a 1 al Fantacalcio, su ultimouomo.com, 30 agosto 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  11. ^ a b Colpaccio Di Carmine Henderson in arrivo, su larena.it. URL consultato il 26 novembre 2019.
  12. ^ a b Stefano Pantano, Fantacalcio Serie A 2019/20: alla scoperta di… Liam Henderson, su mondosportivo.it, 21 agosto 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  13. ^ (EN) Dailyrecord.co.uk, Celtic 0 Sevastopol 1: New signings debut as Celtic lose pre-season opener, su Daily Record, 3 luglio 2013. URL consultato il 19 agosto 2021.
  14. ^ (EN) Celtic starlet aims for place in top team, su Glasgow Times. URL consultato il 19 agosto 2021.
  15. ^ Motherwell FC - Celtic Glasgow, 06/dic/2013 - Scottish Premiership - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  16. ^ (EN) Dailyrecord.co.uk, Neil Lennon praises Liam Henderson after youngster makes his first Celtic start against Kilmarnock at Rugby Park, su Daily Record, 15 marzo 2014. URL consultato il 19 agosto 2021.
  17. ^ (EN) Partick Thistle 1-5 Celtic, in BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2021.
  18. ^ (EN) Celtic's Henderson wins March award, in BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2021.
  19. ^ Celtic Glasgow - KR Reykjavík, 22/lug/2014 - Qualificazione Champions League - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  20. ^ GNK Dinamo Zagabria - Celtic Glasgow, 11/dic/2014 - Europa League - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  21. ^ (EN) Celtic 3-3 Inter Milan, in BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2021.
  22. ^ (EN) Dundee United 0-2 Celtic, in BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2021.
  23. ^ (EN) Record Sport Online, Celtic kid Liam Henderson joins Norwegian side Rosenborg on loan, su Daily Record, 31 marzo 2015. URL consultato il 19 agosto 2021.
  24. ^ (NO) Henderson på lån fra Celtic, su rbk.no. URL consultato il 31 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  25. ^ (NO) Haugesund 0 - 6 Rosenborg, su altomfotball.no. URL consultato il 9 luglio 2015.
  26. ^ (NO) Vuku 0 - 3 Rosenborg, su altomfotball.no. URL consultato il 9 luglio 2015.
  27. ^ (NO) Viking 1 - 4 Rosenborg, su altomfotball.no. URL consultato il 9 luglio 2015.
  28. ^ (NO) Even Hye Tytlandsvik Barka, Scoret to mål på seks minutter: - Jeg er ingen naturlig målscorer, su dagbladet.no, 25 aprile 2015. URL consultato il 19 agosto 2021.
  29. ^ (EN) Henderson: Rosenborg experience a valuable learning curve, su celticfc.net, 8 luglio 2015. URL consultato il 9 luglio 2015.
  30. ^ (EN) Liam Henderson joins Hibernian on loan, su hibernianfc.co.uk, 14 agosto 2015. URL consultato il 19 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2015).
  31. ^ (EN) Alan Temple, Hibs loan star Liam Henderson already boasts one Cup medal this season - and is eyeing Scottish Cup progress, su Deadline News, 4 marzo 2016. URL consultato il 19 agosto 2021.
  32. ^ (EN) Hibernian 1-2 Ross County, in BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2021.
  33. ^ (EN) Rangers 2-3 Hibernian, in BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2021.
  34. ^ a b c (EN) Scott Mullen, Exclusive: Liam Henderson: Brendan Rodgers won't hand me Celtic chance on a plate, su Glasgow Times, 10 aprile 2017. URL consultato il 28 novembre 2020.
  35. ^ a b c (EN) Celtic midfielder Liam Henderson close to Bari move after impressing on trial, su HeraldScotland. URL consultato il 19 agosto 2021.
  36. ^ (EN) Liam Henderson signs for Italian side, Bari, su celticfc.com, 17 gennaio 2018. URL consultato il 28 novembre 2020.
  37. ^ Liam Henderson è biancorosso, su fcbari1908.com. URL consultato il 5 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2018).
  38. ^ Calcio, Bari umiliato in casa dall'Empoli: 0-4 e serie A ancora più lontana, su la Repubblica, 27 gennaio 2018. URL consultato il 19 agosto 2021.
  39. ^ Ternana-Bari 1-2: subito Henderson, pareggio Defendi e poi Marrone, su umbria24.it. URL consultato il 28 novembre 2020.
  40. ^ Ufficiale: Balkovec e Henderson in gialloblù, su hellasverona.it. URL consultato il 9 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2018).
  41. ^ Ufficiale, Henderson e Balkovec al Verona, su hellas1903.it, 3 agosto 2018. URL consultato il 3 maggio 2019.
  42. ^ "Quando segnerà Joe Jordan...": l'altro scozzese del Verona, su Hellas1903, 19 luglio 2018. URL consultato il 3 maggio 2019.
  43. ^ A Crotone gran Verona. Henderson e Colombatto firmano la vittoria, su hellas1903.it.
  44. ^ (EN) Henderson helps Verona to Serie A, in BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2021.
  45. ^ (EN) Mark McDougall, Liam Henderson's Serie A debut ends in draw as former Celtic star makes history, su dailyrecord.co.uk, 25 agosto 2019. URL consultato il 9 novembre 2019.
  46. ^ a b (EN) Henderson living 'La Dolce Vita' in Verona awaiting Scotland call, su sports.yahoo.com, 20 dicembre 2019.
  47. ^ Ufficiale: Liam Henderson all’Empoli a titolo temporaneo con diritto di riscatto, su hellasverona.it. URL consultato il 17 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2020).
  48. ^ Liam Henderson è un nuovo calciatore dell'Empoli, su empolifc.com. URL consultato il 17 gennaio 2020.
  49. ^ Empoli-Chievo Verona 1-1, su empolifc.com, 24 gennaio 2020. URL consultato il 1º febbraio 2020.
  50. ^ Empoli-Crotone 3-1, su empolifc.com, 1º febbraio 2020. URL consultato il 1º febbraio 2020.
  51. ^ Ufficiale: Liam Henderson a titolo definitivo al Lecce, su hellasverona.it. URL consultato l'11 settembre 2020.
  52. ^ Ufficiale Henderson, su uslecce.it. URL consultato l'11 settembre 2020.
  53. ^ Ascoli-Lecce 0-2, su sport.sky.it. URL consultato il 28 novembre 2020.
  54. ^ Venezia in finale playoff! A Lecce è 1-1, Mancosu fallisce un rigore, su corrieredellosport.it. URL consultato l'11 agosto 2021.
  55. ^ Ceduto Henderson, su uslecce.it. URL consultato l'11 agosto 2021.
  56. ^ a b Liam Henderson è un nuovo calciatore azzurro, su empolifc.com, 11 agosto 2021. URL consultato l'11 agosto 2021.
  57. ^ (EN) Ex-Celtic midfielder Liam Henderson says he’s open to playing for Italy if Scotland snub continues, su thescottishsun.co.uk. URL consultato il 24 dicembre 2019.
  58. ^ Presenza in Champions League nei turni preliminari.
  59. ^ a b c d e f g Play-off.
  60. ^ Nei turni preliminari

Collegamenti esterniModifica