Lianella Carell

giornalista, attrice e scrittrice italiana
Lianella Carell

Lianella Carell (Roma, 6 maggio 1927Roma, 22 dicembre 2000) è stata una giornalista, attrice e scrittrice italiana.

BiografiaModifica

La Carell, giovane giornalista e scrittrice, lavora, tra l'altro, alla Radio Rai di Roma, scrivendo brevi copioni per trasmissioni di carattere culturale, frequenta gli artisti e il mondo dello spettacolo della capitale. Nel 1948 incontra Vittorio De Sica per un'intervista, proprio nel momento in cui il regista è alla ricerca della protagonista di Ladri di biciclette. Immediatamente dopo aver effettuato un provino di fronte alla cinepresa, viene scritturata per la parte di Maria: sarà questa partecipazione, del tutto convincente, a renderla famosa in breve tempo.

Partecipa successivamente a 16 pellicole, ma in nessuna di queste troverà il successo del primo film, finché, nel 1958, abbandona definitivamente il cinema come attrice, continuando però la sua professione di scrittrice e sceneggiatrice. Nel 1956 pubblica il romanzo La pellicana. Alla Rai continua a lavorare sino agli anni '90, curando programmi di vario genere, sia come autrice che come presentatrice, è coautrice dei testi della maggior parte degli spettacoli televisivi di Raffaella Carrà. Muore a Roma nel 2000.

FilmografiaModifica

AttriceModifica

SceneggiatriceModifica

DoppiatriciModifica

Programmi televisivi RaiModifica

BibliografiaModifica

  • Le teche Rai, il varietà dal 1954 al 2008.
  • Le attrici, Gremese editore Roma 1999.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN118296602 · ISNI (EN0000 0001 1780 5647 · SBN IT\ICCU\RAVV\088625 · LCCN (ENno97029368 · GND (DE172765463 · BNF (FRcb14161761h (data) · BNE (ESXX4932711 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no97029368