Apri il menu principale

Libera Uscita (associazione)

associazione italiana per il diritto a morire

Libera Uscita è un'associazione nazionale, laica e apartitica per il diritto di morire con dignità fondata il 27 luglio 2001. Aderente alla Federazione Mondiale delle associazioni per il diritto di morire con dignità (WFRtDS)[1], alla Federazione Europea per il diritto di morire con dignità (RtDE)[2], alla Federazione umanista europea (FHE)[3] e al Coordinamento Laico Nazionale (CLN)[4].

Scopi ed obiettivi[5]: legalizzare il testamento biologico (o Dichiarazione anticipata di trattamento), per consentire ad ogni persona di poter decidere quali trattamenti sanitari e di sostegno intende accettare o meno nel caso in cui divenga incapace di intendere e di volere. Depenalizzare l'Eutanasia, per evitare l'incriminazione di coloro che operano nel rispetto della volontà espressa dalla persona. Sostenere e divulgare il principio e l'importanza della laicità delle istituzioni.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica