Liberalismo conservatore

ideologia politica
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Liberalismo classico o Conservatorismo liberale.

Il liberalismo conservatore è una scuola di pensiero liberale le cui radici risalgono alla fine dell'Ottocento. Rappresenta la corrente di destra del liberalismo, dove il liberalismo sociale ne rappresenta la sinistra.

FondamentiModifica

La filosofia politica del liberalismo conservatore deriva da un'evoluzione su posizioni "di destra" del liberalismo classico. Essa ritiene imprescindibile che lo Stato garantisca costantemente i diritti del singolo[1][2] e similmente al conservatorismo mantiene una posizione intransigente nei confronti dell’immigrazione, del terrorismo e del crimine.

Predilige anche un efficiente modello di libero mercato secondo i princìpi liberisti, propugna la necessità del taglio delle tasse, del taglio della spesa pubblica, del pareggio di bilancio, delle privatizzazioni mirate, dell'alleggerimento del welfare, dell'eliminazione di barriere protezioniste, delle scelte di deregolamentazione.

Prima delle guerre mondiali, nella maggioranza dei Paesi europei, Italia inclusa, la classe politica dominante era formata da suoi esponenti.[3][4]

Partiti liberalconservatoriModifica

Nell'ambito dell'Unione europea i partiti liberalconservatori sono per lo più riuniti all'interno a livello del Partito Popolare Europeo.

Alcuni tra i più importanti partiti liberalconservatori del mondo sono i seguenti:

NoteModifica

  1. ^ Corriere della Sera - Liberali di destra e liberali di sinistra, su www.corriere.it. URL consultato l'8 novembre 2022.
  2. ^ (EN) R. T. Allen, Beyond Liberalism: The Political Thought of F. A. Hayek and Michael Polanyi, Transaction Publishers, ISBN 978-1-4128-1807-0. URL consultato l'8 novembre 2022.
  3. ^ M. Gallagher, M. Laver and P. Mair, Representative Government in Europe, p. 221
  4. ^ (EN) Tom Lansford, Political Handbook of the World 2013, SAGE Publications, 2013, p. 714, ISBN 978-1-4522-5825-6. URL consultato il 18 febbraio 2013.

Voci correlateModifica

  Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica