Liceo scientifico statale Leonardo da Vinci

liceo scientifico di Firenze in provincia di Firenze (Italia) [codice scuola: FIPS030006]
Liceo scientifico statale Leonardo da Vinci
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàFirenze
Indirizzovia Giovanni dei Marignolli, 1
Organizzazione
Tipoliceo scientifico ordinario e applicato
Ordinamentopubblico
Fondazione1 ottobre 1923
PresideDonatella Frilli
Dipendenti107
Studenti1 200
Dati generali
SportAtletica leggera, Basket, Calcio a 5, Nuoto, Orienteering, Pallavolo, Sci, Tennis, Tennis da tavolo
Sito web

Il liceo scientifico statale Leonardo da Vinci, dedicato al noto genio fiorentino, di Firenze, è uno dei licei scientifici più antichi d'Italia, essendo stato costituito per mezzo della riforma Gentile del 1923[1].

StoriaModifica

Il liceo nacque come "regio liceo scientifico di Firenze" nel 1923, tale uno dei 37 licei scientifici istituiti, uno per provincia, dalla riforma Gentile[1]. Il Liceo ebbe sede in via della Colonna, “nei bei locali della soppressa Scuola Normale Complementare Carducci”: così scrisse l’articolista, mentre il Preside, con toni più realistici, descrisse l’ambiente scolastico “comodo certo per la sua ubicazione, e passabilmente igienico e decoroso; ma, per rispetto ai bisogni, insufficiente del tutto”: otto aule per due corsi di quattro classi l’uno, “due stanzucce poco salubri, e quasi indecorose” per la presidenza e per i docenti, un’aula di disegno ricavata nella stanza della segreteria, da questa divisa solo da una semiparete di legno e di tela; ma soprattutto, niente gabinetti scientifici, niente sale per la biblioteca e per la conservazione del materiale scientifico e didattico, niente alloggio per il custode.

La coscienza della inadeguatezza dei locali maturò via via che trascorreva il primo anno scolastico e si sollecitò una sistemazione più idonea e più soddisfacente, che fu trovata affittando “tutto il locale dell’ex Scuola Normale Tornabuoni alle Cure” nel viale Regina Vittoria (attuale Viale Don Minzoni) fin dall’inizio del successivo anno 1924/25, quando il Liceo ebbe anche la sua intitolazione: il Collegio dei Docenti, riunitosi il 29 giugno 1924, aveva deliberato che il Liceo venisse intitolato a Leonardo da Vinci e il 28 agosto dello stesso anno il Ministero della Pubblica Istruzione ratificò con R.D. la scelta dei docenti.

Nuove esigenze determinarono, con il passar degli anni, altri trasferimenti di sede, finché negli anni Cinquanta l’Amministrazione Provinciale provvide alla costruzione di un nuovo edificio che è l’attuale sede del Liceo. Ubicato in Via Giovanni de’ Marignolli 1, l’istituto si colloca all’interno del Distretto scolastico n° 13, il cui territorio costituisce il suo naturale, se pur non esclusivo, bacino di utenza.

StrutturaModifica

L’edificio principale, che ha sede in via Giovanni dei Marignolli, di fianco al torrente Mugnone, è composto da quattro piani e un seminterrato: al piano terra sono presenti aule didattiche e laboratori, gli uffici della direzione didattica, un punto di ristoro per il personale e gli alunni, portineria, servizi igienici e locali di servizio; al primo piano sono presenti le aule di disegno, la biblioteca e i servizi igienici, oltre a quelle didattiche, i due piani superiori ospitano aule didattiche con relativi servizi igienici e locali a corredo. Il piano seminterrato è utilizzato come deposito di arredi e materiale vario dismesso, oltre a ospitare i locali tecnici e impianti tecnologici.

Sono presenti scale interne e scale di emergenza esterne in metallo. I piani sono anche collegati da un ascensore per le varie emergenze.

La scuola dispone pure di un'ampia palestra, di una piscina e degli ampi spazi esterni da cui sono stati ricavati: un campo da tennis, due campi da basket, un campo da calcio e una piattaforma per il lancio del peso.

NoteModifica

  1. ^ a b Stefano Degl'Innocenti, Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Firenze - La storia e il contesto, su www.liceodavincifi.edu.it. URL consultato il 27 ottobre 2019.

Collegamenti esterniModifica