Lido Sartini

ciclista su strada italiano
Lido Sartini
Lido Sartini (1955).jpg
Nazionalità sportiva Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1956
Carriera
Squadre di club
1951 Stucchi
S.S. Tempora
1952 Benotto
Vampire
1953 Lygie
1954 Bartali
1955 Arbos
Augustea
1956 Arbos
 

Lido Sartini (Cortona, 28 ottobre 1926Camucia, 9 marzo 2007[1]) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1951 al 1956.

CarrieraModifica

Passò professionista nel 1951, mettendosi in luce con una fuga da lontano nella Milano-Sanremo. Fu un buon gregario e ottenne diversi successi nella categoria indipendenti, nella quale ottenne i risultati più importanti vincendo il Trofeo dell'U.V.I. e per quattro volte il Giro della Valle del Crati.

Partecipò sei volte al Giro d'Italia. Tra i risultati di buon rilievo figurano anche un terzo posto al Giro dell'Emilia 1953 e al Giro dei Quattro Cantoni 1955.

Si ritirò dal mondo delle corse nel 1956.

PalmarèsModifica

Giro del Casentino
  • 1951 (Stucchi & S.S. Tempora, tre vittorie)
Giro delle Alpi Apuane
Giro della Valle del Crati
Giro di Aspromonte
  • 1952 (Benotto & Vampire, due vittorie)
Giro della Valle del Crati
Gran Premio di Pontremoli
  • 1954 (Bartali, una vittoria)
Giro della Valle del Crati
  • 1955 (Arbos, una vittoria)
Giro delle Valle del Crati

Altri successiModifica

Classifica generale Trofeo dell'U.V.I.

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1951: 49º
1952: 52º
1954: ritirato
1955: 56º

Classiche monumentoModifica

1951: 10º
1952: 106º
1953: 18º
1954: 78º
1951: 16º
1952: 50º
1954: 57º
1955: 11º

NoteModifica

  1. ^ Addio a Sartini, il ciclista amico di Bartali, in Toscana Oggi, 15 marzo 2007. URL consultato il 6 agosto 2016.

Collegamenti esterniModifica