Apri il menu principale

Lietuvos Lyga 1998-1999

edizione del torneo calcistico
Lietuvos Lyga 1998-1999
Competizione Lietuvos Lyga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore LFF
Luogo Lituania Lituania
Partecipanti 13
Risultati
Vincitore Žalgiris Vilnius
(3º titolo)
Retrocessioni Žalgiris Vilnius 2
Jėgeriai Kaunas
Lokomotyvas Vilnius
Mastis Telšiai
Statistiche
Miglior marcatore Artūras Fomenka (14)
Incontri disputati 144
Gol segnati 427 (2,97 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1997-1998 1999 Right arrow.svg

L'edizione 1998-1999 della Lietuvos Lyga fu la nona del massimo campionato lituano dal ritorno all'indipendenza; vide la vittoria finale del Žalgiris Vilnius, giunto al suo 3º titolo.

Capocannoniere del torneo fu Artūras Fomenka (Kareda Šiauliai), con 14 reti.

FormulaModifica

Rispetto alla stagione passata le squadre passarono da 16 a 13: le retrocesse Interas, Tauras e Vienybė Ukmergė e la rinunciataria Ranga-Politechnika Kaunas, sostituite dalla sola Dainava Alytus.

Le 13 squadre si incontrarono in turni di andata e ritorno, per un totale di 24 partite per squadra ma il Mastis Telšiai si ritirò dopo 12 giornate; le squadre classificate agli ultimi 2 posti retrocessero. Inoltre furono escluse d'ufficio al termine della stagione le due formazioni riserve presente.

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Žalgiris Vilnius 59 23 18 5 0 68 8 +60
2. Kareda Šiauliai 58 23 18 4 1 67 11 +56
3. FBK Kaunas[1] 57 23 18 3 2 57 14 +43
4. Ekranas 41 23 12 5 6 45 20 +25
5. Inkaras Kaunas 37 23 11 4 8 34 27 +7
6. Atlantas 28 23 8 4 11 34 33 +1
7. Banga Gargždai 26 23 7 5 11 18 30 -12
8. Nevėžis 25 23 7 4 12 17 36 -19
9. Dainava Alytus 25 23 8 1 14 24 53 -29
  10. Žalgiris Vilnius 2[2][3] 21 23 6 3 14 25 60 -35
  11. Jėgeriai Kaunas[4] 20 23 6 2 15 22 48 -26
  12. Lokomotyvas Vilnius 12 23 5 0 18 12 47 -35
  13. Mastis Telšiai[5] 3 12 1 0 11 4 40 -36

VerdettiModifica

  • Žalgiris Vilnius Campione di Lituania 1998-99.
  • Žalgiris-2 Vilnius e Jėgeriai Kaunas in quanto formazioni riserve, Lokomotyvas Vilnius e Jėgeriai Kaunas retrocesse I lyga (nuova denominazione della seconda serie lituana); Mastis Telšiai ritirato nel corso della stagione.

NoteModifica

  1. ^ A fine stagione cambiò nome in Žalgiris Kaunas.
  2. ^ Formazione riserve dello Zalgiris.
  3. ^ Precedentemente noto come Geležinis Vilkas Vilnius.
  4. ^ Formazione riserve dell'FBK Kaunas.
  5. ^ Ritirato dopo 12 turni.

Collegamenti esterniModifica