Liga Nacional de Fútbol Profesional

organizzazione associativa sportiva spagnola
(Reindirizzamento da Liga de Futbol Profesional)

La Liga Nacional de Fútbol Profesional, conosciuta commercialmente come LaLiga (Liga de Fútbol Profesional fino al 2016), è un'organizzazione associativa sportiva spagnola composta dai club e dalle società sportive di calcio coinvolte nelle varie categorie professionali dei campionati spagnoli, per un totale di 42 squadre.

Liga Nacional de Fútbol Profesional
Logo
Logo
 
Disciplina Calcio
Fondazione1984
NazioneBandiera della Spagna Spagna
ConfederazioneFIFA
UEFA
SedeBandiera della Spagna Madrid
PresidenteBandiera della Spagna Javier Tebas
Sito ufficialelaliga.es

L'organismo è stato istituito nel luglio 1984 e fa parte della RFEF, anche se ha autonomia giuridica.

La sua funzione principale è l'organizzazione dei campionati di Primera División e Segunda División. Per motivi di sponsorizzazione e a partire dalla stagione 2023-24, si chiamano rispettivamente LaLiga EA Sports e LaLiga Hypermotion.[1]

Dal 2013 il presidente è Javier Tebas[2].

I compiti principali de LaLiga comprendono l'organizzazione delle competizioni calcistiche professionistiche, il controllo economico, la vendita centralizzata dei diritti audiovisivi e una strategia di internazionalizzazione e leadership tecnologica.

LaLiga si oppone alla European Football Super League in quanto campionato esclusivo ed escludente, che non premia il merito sportivo, elimina i campionati nazionali come veicolo per guadagnarsi un posto nell'élite europea e basa il suo modello di governance sul potere delle squadre ricche.[3]

Organico della Lega modifica

L'organico della Liga corrisponde alle 41 società iscritte ai due campionati professionistici spagnoli. I 42 membri titolari possono infatti diminuire a causa della possibile presenza di qualche seconda squadra.

Cronologia presidenti modifica

Presidente Club Durata incarico (dal - al)
Manuel Vega-Arango Alvaré Sporting Gijón 1983 – 1984
Antonio Baró Armengol Espanyol 11 dicembre 1984 – 11 febbraio 2001
Pedro Tomás Marqués Espanyol 2001 – 9 giugno 2004
José Luis Astiazarán (interim) Real Sociedad 2004 – 2005
Guillermo Cabello (interim) Terrassa 2005
Carlos del Campo (interim) N/A 2005
José Luis Astiazarán Real Sociedad 15 luglio 2005 – 14 aprile 2009, 27 aprile 2009 – 2013
Javier Tebas Medrano N/A 26 aprile 2013 – in carica

Note modifica

  1. ^ Europa Press, LaLiga EA Sports y LaLiga Hypermotion, nuevas denominaciones de Primera y Segunda División en 2023-24, su europapress.es, 3 luglio 2023. URL consultato il 18 dicembre 2023.
  2. ^ (ES) libertaddigital.com
  3. ^ (ES) Oficial: Rechazo unánime a la Superliga de los otros 39 clubes de LaLiga, su Mundo Deportivo, 22 aprile 2021. URL consultato il 18 dicembre 2023.

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN124021501 · BNE (ESXX108575 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-124021501
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio