Lince Dorado

wrestler portoricano
Lince Dorado
Lince Dorado at LuchaTO Jan 2016.jpg
Lince Dorado nel gennaio dl 2016
NomeJosé Cordero
Ring nameBalam
Lince Dorado
NazionalitàPorto Rico Porto Rico
NascitaSan Juan, Porto Rico
11 maggio 1987 (32 anni)
ResidenzaCamden, New Jersey
Altezza dichiarata170 cm
Peso dichiarato77 kg
AllenatoreEl Pantera
Chris Hero
Claudio Castagnoli
Mike Quackenbush
Skayde
Debutto17 febbraio 2007
FederazioneWWE
Progetto Wrestling

José Cordero (San Juan, 11 maggio 1987) è un wrestler portoricano sotto contratto con la WWE, dove lotta nel roster di SmackDown con il ringname Lince Dorado.

In passato ha militato nella Chikara e varie federazioni indipendenti.

CarrieraModifica

ChikaraModifica

Debutto (2007)Modifica

Dorado iniziò ad allenarsi in Messico sotto la guida di El Pantera, prima migrare negli Stati Uniti ad inizio 2007. Il 17 febbraio dello stesso anno, debuttò nella Chikara partecipando alla prima edizione del King of Trios insieme al suo allenatore Pantera e Sicodelico Jr. Il team arrivò in semifinale prima di perdere contro Mike Quackenbush, Shane Storm e Jigsaw. Poco dopo il torneo, trovò casa nel New Jersey per rimanere a combattere in pianta stabile nel roster della Chokara. Le sue qualità da high-flyer emersero ben presto e si iscrisse così al Rey de Voladores, anche questo evento alla prima edizione. Dorado si guadagnò presto il tifo dei fans statunitensi, sconfisse wrestler con molta più esperienza di lui come Jigsaw, ma nella finale del Rey de Voladores perse contro Chuck Taylor. Riuscì anche a sconfiggere in un'occasione Chris Hero. Ebbe una rivalità con Ryder che culminò in un Mask vs. Hair Match in cui Dorado vinse, ma subì diverse commozioni cerebrali e contusioni. Eseguendo una Shooting Star Press, Dorado sbatté violentemente la testa sul tappetone del ring. Alla fine, Dorado venne comunque smascherato perché dovettero d'urgenza medicarlo e portarlo in ospedale per applicare dei punti di sutura sulla ferita che si era procurato.

King of Trios e "The Future is Now" (2008–2009)Modifica

 
Lince Dorado nel 2008

Dorado tornò sul ring attivamente nel gennaio successivo, facendo squadra con Claudio Castagnoli e Ophidian per sconfiggere Quackenbush, Tim Donst e Amasis in un Trios Increibles Match. Nel corso dell'incontro, Dorado presentò un nuovo stile di lotta, molto più basato sulla lotta a terra, uno stile che cozzava abbastanza dalla sua abitudine di high flyer. Si iscrisse nuovamente al King of Trios insieme a Pantera e Incognito. Il trio vinse il torneo battendo in finale Eddie Kingston, Ruckus e Joker. Qualche mese dopo, Kingston iniziò una rivalità con Dorado, che di tutta risposta di alleò con Jimmy Olsen, che cambiò nome in Equinox. Sul finire del 2008, Olsen e Dorado vinsero La Lotería Letal, guadagnando tre punti per diventare primi sfidanti ai Chikara Campeonatos de Parejas. Sfidarono quindi i campioni in carica, i "The Osirian Portal" all'evento "Armdrags to Riches" il 16 novembre 2008 in un 2 out of 3 falls match. Dorado guadagnò il primo schienamento, ma i Portal recuperarono lo svantaggio schienando prima Dorado e poi Equinox. Un anno dopo, il 22 novembre 2009, Dorado sfidò Player Dos per la Young Lions Cup, ma fu sconfitto anche a causa di Dos German che effettuò su di lui un suplex sul bordo ring.

Bruderschaft des Kreuzes (2010–2011)Modifica

 
Lince Dorado con l'uniforme della BDK.

Il 31 gennaio 2010, Dorado ed Equinox, insieme a Mike Quackenbush, avrebbero dovuto affrontare i membri della stable Bruderschaft des Kreuzes (BDK). Tuttavia, durante l'incontro, Dorado effettuò un turn heel, attaccando Equinox e unendosi ai BDK, che tra le altre cose vinsero grazie allo schienamento di Claudio Castagnoli su Eddie Kingston, che aveva preso nel frattempo il posto di Dorado nel match. Ai microfoni, Dorado spiegò il motivo di questo suo cambio di fazione: non accettava che l'audience della Chikara preferisse comunque altri atleti rispetto a lui come top babyfaces, sebbene il suo repertorio mosse fosse il più vasto di tutta la federazione. Il 20 marzo, Dorado si presentò sul ring con la divisa dei BDK, sconfiggendo Equinox in un match singolo. Il 28 agosto 2010, Dorado vinse un 6-man elimination contro Adam Cole, Cameron Skyy, Keita Yano, Obariyon e Ophidian per guadagnarsi la finale della Young Lions Cup. Tuttavia, perse la finale contro Frightmare. Nell'ottobre 2010, partecipò al suo primo tour in Giappone con la Osaka Pro Wrestling. Nel marzo 2011, la Chikara rilasciò Dorado, evitando di dare troppe spiegazioni. Forse fu proprio l'atleta portoricano a rescindere il suo contratto.

WWE (2016–presente)Modifica

Cruiserweight Classic (2016)Modifica

Lince Dorado ha partecipato al torneo del Cruiserweight Classic indetto dalla WWE. Nei sedicesimi di finale del 23 giugno Lince Dorado ha sconfitto Mustafa Ali; tuttavia, negli ottavi di finale del 14 luglio, Dorado è stato sconfitto ed eliminato da Rich Swann. Il torneo, alla fine, è stato vinto da T.J. Perkins, il quale è stato premiato con il WWE Cruiserweight Championship. A seguito di questo torneo, Lince Dorado è apparso ad NXT, territorio di sviluppo della WWE, per partecipare al torneo Dusty Rhodes Tag Team Classic in coppia con Mustafa Ali ma i due sono stati eliminati al primo turno dal team formato da Kōta Ibushi e TJ Perkins il 5 ottobre.

Debutto a Raw (2016–2018)Modifica

Nonostante la sconfitta nei quarti di finale nel Cruiserweight Classic, è stato annunciato che Lince Dorado è entrato a far parte del roster di Raw come membro della Cruiserweight Division. Lince Dorado ha fatto il suo debutto ufficiale nella puntata di Main Event del 22 settembre dove ha affrontato Rich Swann venendo sconfitto. Nella puntata di Raw del 26 settembre Lince Dorado e Drew Gulak sono stati sconfitti da Cedric Alexander e Rich Swann. Il 28 settembre Dorado è apparso ad NXT per affrontare Hideo Itami, venendo tuttavia sconfitto. Nella puntata di Raw del 10 ottobre Lince Dorado e Sin Cara hanno sconfitto Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Superstars del 28 ottobre Lince Dorado, Sin Cara e Cedric Alexander hanno sconfitto Drew Gulak, Tony Nese e Ariya Daivari. La stessa scena si è ripetuta anche il 30 ottobre a Hell in a Cell. Nella puntata di Raw del 31 ottobre Lince Dorado, Cedric Alexander e Rich Swann hanno sconfitto Airya Daivari, Drew Gulak e Tony Nese. Lince Dorado torna nella puntata di Raw del 12 dicembre dove viene sconfitto da Ariya Daivari per squalifica a causa dell'intervento di Jack Gallagher ai suoi danni. Nella puntata di 205 Live del 13 dicembre Lince Dorado ha affrontato il debuttante Mustafa Ali ma il match è terminato in doppio count-out. Nella puntata di 205 Live del 20 dicembre Lince Dorado è stato sconfitto da Ariya Daivari. Nella puntata di Main Event del 24 dicembre Lince Dorado è stato sconfitto da Tony Nese. Sempre a Main Event, sette giorni dopo, Lince Dorado ha sconfitto Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 7 gennaio 2017 Lince Dorado è stato sconfitto da Ariya Daivari. Nella puntata di Raw del 9 gennaio Lince Dorado è stato sconfitto da Neville. Nella puntata di Raw del 16 gennaio Lince Dorado è stato nuovamente sconfitto da Ariya Daivari. Nella puntata di 205 Live del 31 gennaio Lince Dorado è stato sconfitto da Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 7 febbraio Lince Dorado è stato sconfitto da The Brian Kendrick. Nella puntata di 205 Live del 28 febbraio Lince Dorado è stato sconfitto da Noam Dar. Nella puntata di Main Event del 31 marzo Lince Dorado, Gran Metalik e Mustafa Ali hanno sconfitto Ariya Daivari, Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 14 aprile Lince Dorado e Gran Metalik sono stati sconfitti da Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 21 aprile Lince Dorado e Gran Metalik sono stati sconfitti da Ariya Daivari e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 28 aprile Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 2 maggio Lince Dorado è stato sconfitto da TJ Perkins. Nella puntata di Main Event del 5 maggio Lince Dorado è stato sconfitto da Drew Gulak. Nella puntata di Main Event del 2 giugno Lince Dorado è stato sconfitto da Drew Gulak per KO tecnico, avendo infatti subito un infortunio al ginocchio. Nella puntata di Main Event del 9 giugno Lince Dorado è stato nuovamente sconfitto da Drew Gulak. Nella puntata di Raw del 26 giugno Lince Dorado è stato sconfitto dal WWE Cruiserweight Champion Neville in un match non titolato. Nella puntata di 205 Live del 4 luglio Lince Dorado è stato sconfitto nuovamente dal WWE Cruiserweight Champion Neville in un match non titolato. Nella puntata di Main Event del 14 luglio Lince Dorado è stato sconfitto da TJP. Nella puntata di Main Event del 4 agosto Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto The Brian Kendrick e Drew Gulak. Nella puntata di Main Event dell'18 agosto Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto Ariya Daivari e Drew Gulak. Nella puntata di Main Event del 25 agosto Lince Dorado è stato sconfitto da The Brian Kendrick. Nella puntata di Main Event dell'8 settembre Lince Dorado e Mustafa Ali hanno sconfitto The Brian Kendrick e TJP. Nella puntata di Main Event del 14 settembre Lince Dorado, Gran Metalik e Mustafa Ali hanno sconfitto Ariya Daivari, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 19 settembre Lince Dorado avrebbe dovuto affrontare Rich Swann ma è stato brutalmente attaccato da TJP nel backstage. Nella puntata di Main Event del 21 settembre Lince Dorado e Mustafa Ali hanno sconfitto Ariya Daivari e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 28 settembre Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto Drew Gulak e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 5 ottobre Lince Dorado e Rich Swann hanno sconfitto Noam Dar e Tony Nese.

Lucha House Party (2018–presente)Modifica

 
Lince Dorado (destra), Kalisto (centro) e Gran Metalik (sinistra) durante una puntata di Main Event

Dopo un periodo di assenza, Lince Dorado è tornato nella puntata di 205 Live del 23 gennaio 2018 dove lui, Gran Metalik e Kalisto hanno sconfitto Ariya Daivari, TJP e Tony Nese. Il 28 gennaio, nel Kick-off della Royal Rumble, Lince Dorado, Gran Metalik e Kalisto hanno sconfitto Drew Gulak, Gentleman Jack Gallagher e TJP. Nella puntata di Main Event del 31 gennaio Lince Dorado, Gran Metalik e Kalisto hanno sconfitto Ariya Daivari, Gentleman Jack Gallagher e TJP. Nella puntata di 205 Live del 6 febbraio Lince Dorado è stato sconfitto da Kalisto negli ottavi di finale di un torneo per la riassegnazione del WWE Cruiserweight Championship. Nella puntata di 205 Live del 20 febbraio Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto Evan Daniels e Corazon Delgado. Nella puntata di 205 Live del 20 marzo il match tra Lince Dorado e Hideo Itami è terminato in no-contest. Nella puntata di Main Event del 21 marzo Lince Dorado, Gran Metalik e Kalisto hanno sconfitto Ariya Daivari, TJP e Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 28 marzo Lince Dorado, Gran Metalik e Kalisto hanno sconfitto Ariya Daivari, Gentleman Jack Gallagher e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 3 aprile il match tra Metalik e Lince Dorado contro Akira Tozawa e Hideo Itami è terminato in no-contest. Nella puntata di 205 Live del 17 aprile Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto Akira Tozawa e Hideo Itami in un Tornado Tag Team match. Nella puntata di 205 Live dell'8 maggio Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di 205 Live del 29 maggio Lince Dorado e Kalisto sono stati sconfitti da The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di 205 Live del 5 giugno Lince Dorado ha sconfitto The Brian Kendrick. Nella puntata di 205 Live del 12 giugno Lince Dorado, Gran Metalik e Kalisto hanno sconfitto The Brian Kendrick, Drew Gulak e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di 205 Live del 19 giugno Lince Dorado è stato sconfitto da Drew Gulak. Nella puntata di Main Event del 20 giugno Lince Dorado è stato sconfitto da Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 26 giugno Lince Dorado, Gran Metalik e Kalisto sono stati sconfitti da The Brian Kendrick, Drew Gulak e Gentleman Jack Gallagher in un Six-man Tag Team Elimination match. Nella puntata di 205 Live del 24 luglio Lince Dorado e Kalisto hanno sconfitto i jobber Chris Robinson e Ryan DePolo. Nella puntata di 205 Live del 15 gennaio Dorado è stato sconfitto da Lio Rush. Nella puntata di Raw del 21 gennaio 2019 i Lucha House Party hanno sconfitto Jinder Mahal e i Singh Brothers (Samir Singh e Sunil Singh). Nella puntata di Raw del 4 febbraio Metalik e Lince Dorado hanno partecipato ad un Fatal 4-Way match che comprendeva anche il B-Team (Bo Dallas e Curtis Axel), gli Heavy Machinery (Otis Dozovic e Tucker Knight) e i Revival (Dash Wilder e Scott Dawson) per determinare i contendenti n° 1 al Raw Tag Team Championship di Bobby Roode e Chad Gable ma il match è stato vinto dai Revival. Nella puntata di 205 Live del 12 febbraio Lince Dorado è stato sconfitto da Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di Raw del 18 febbraio Metalik e Lince Dorado hanno sconfitto Curt Hawkins e Zack Ryder. Nella puntata di 205 Live del 26 marzo i Lucha House Party hanno sconfitto Drew Gulak, Gentleman Jack Gallagher e Humberto Carrillo. Il 7 aprile, nel Kick-off di WrestleMania 35, Lince Dorado ha partecipato all'André the Giant Memorial Battle Royal ma è stato eliminato da Braun Strowman. Nella puntata di 205 Live del 30 aprile Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto i Singh Brothers. Nella puntata di Raw del 6 maggio i Lucha House Party hanno sconfitto tre jobber locali. Il 7 giugno, a Super ShowDown, i Lucha House Party sono stati sconfitti da Lars Sullivan (appartenente al roster di SmackDown) in un 3-on-1 Handicap match per squalifica. Nella puntata di Raw del 10 giugno Sullivan ha sconfitto i Lucha House Party in un 3-on-1 Handicap Elimination match. Nella puntata di Raw del 10 giugno i Lucha House Party sono stati sconfitti da Lars Sullivan in un 3-on-1 Handicap Elimination match. Nella puntata di 205 Live del 18 giugno Gran Metalik e Lince Dorado sono stati sconfitti dai Singh Brothers. Nella puntata di 205 Live del 2 luglio Lince Dorado e Gran Metalik hanno sconfitto i Singh Brothers in un Tornado Tag Team match. Nella puntata di Raw del 15 luglio i Lucha House Party sono stati sconfitti dal Club (AJ Styles, Luke Gallows e Karl Anderson). Nella puntata di 205 Live del 30 luglio Lince Dorado ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di 205 Live del 6 agosto il match fra Lince Dorado e Humberto Carrillo è terminato in doppio count-out. Nella puntata di 205 Live del 3 settembre Lince Droado ha sconfitto Humberto Carrillo, ottenendo la possibilità di inserirsi nel match per il WWE Cruiserweight Championship di Clash of Champions. Il 15 settembre, nel Kick-off di Clash of Champions, Lince Dorado ha partecipato ad un Triple Threat match per il WWE Cruiserweight Championship che comprendeva anche il campione Drew Gulak e Humberto Carrillo ma il match è stato vinto da Gulak. Nella puntata di 205 Live del 17 settembre Lince Dorado ha sconfitto Ariya Daivari.

Nella puntata di SmackDown dell'11 ottobre 2019 i Lucha House Party sono stati trasferiti appunto nel roster dello show blu. Nella puntata di SmackDown del 6 dicembre Lince Dorado e Gran Metalik hanno partecipato ad un Fatal 4-Way Tag Team Elimination match che comprendeva anche gli Heavy Machinery (Otis e Tucker), Mustafa Ali e Shorty G e i Revival per determinare i contendenti n°1 allo SmackDown Tag Team Championship di Big E e Kofi Kingston del New Day ma sono stati eliminati per primi dagli Heavy Machinery. Nella puntata di Super SmackDown del 31 gennaio 2020 Metalik e Lince Dorado hanno partecipato ad un Fatal 4-Way Tag Team Elimination match che comprendeva anche gli Heavy Machinery, John Morrison e The Miz e i Revival per determinare i contendenti n°1 allo SmackDown Tag Team Championship di Big E e Kofi Kingston del New Day ma il match è stato vinto da Morrison e The Miz. L'8 marzo, ad Elimination Chamber, Lince Dorado e Gran Metalik hanno partecipato ad un Elimination Chamber match per lo SmackDown Tag Team Championship che comprendeva anche i campioni John Morrison e The Miz, Dolph Ziggler e Robert Roode, gli Heavy Machinery, il New Day e gli Usos (Jey Uso e Jimmy Uso ma il match è stato vinto dai detentori delle cinture.

Nel wrestlingModifica

 
Lince Dorado esegue una Shooting Star Press su Frightmare.
 
Lince Dorado (in basso) mentre esegue una Sunset Flip Powerbomb su EYFBO.

Mosse finaliModifica

Mosse caratteristicheModifica

SoprannomiModifica

  • "The Golden Lynx of Lucha Libre"
  • "The Feline Phenomenon"
  • "Purrfect 10"
  • "The Sultan of the Shooting Star Press"

Musiche d'ingressoModifica

  • "Eye of the Tiger" dei Survivor (Chikara)
  • "Engel" dei Rammstein (usata come membro dei Bruderschaft des Kreuzes) (Chikara)
  • "Golden Rush" dei CFO$ (WWE; 21 settembre 2016–presente)
  • "Lucha Lucha" dei CFO$ (WWE; Gennaio 2018–presente; usata come membro dei Lucha House Party)

Titoli e riconoscimentiModifica

  • Championship Wrestling Entertainment
    • CWE Tag Team Championship (1) – con Jon Cruz
  • Chikara
    • King of Trios (2008) – con El Pantera e Incognito
    • La Lotería Letal – con Jimmy Olsen
  • Dreamwave Wrestling
    • Dreamwave Alternative Championship (1)
  • F1RST Wrestling
    • Sweet Sixteen Tournament (2009)
  • Force One Pro Wrestling
    • F1 Heritage Championship (1)
  • Garden State Pro Wrestling
    • GSPW Championship (1)
    • GSPW Title Tournament (2010)
  • Independent Wrestling Revolution
    • Revolucha Cup (2008)
  • Riot Pro Wrestling
    • RIOT Tag Team Championship (1) – con Aaron Epic
  • Southern Championship Wrestling
    • SCW Florida Heavyweight Championship (1)
    • SCW Florida Cruiserweight Championship (1)
    • SCW Florida Cruiserweight Championship Tournament (2011)
  • Altri titoli
    • Team HAMMA FIST Championship (1)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica