Linea 2 (metropolitana di Madrid)

linea della metropolitana di Madrid
Linea 2
Logo
Estación de La Elipa, andén.JPG
La stazione di La Elipa
ReteMetropolitana di Madrid
StatoSpagna Spagna
CittàMadrid
Apertura1924
Ultima estensione2011
GestoreMetro de Madrid
Sito webwww.metromadrid.es/es/viaja_en_metro/red_de_metro/lineas_y_horarios/linea02.html
Caratteristiche
Stazioni20
Lunghezza14,1 km
Distanza media
tra stazioni
740 m
Trazione1500 V CC
Materiale rotabileCAF 3000
Mappa della linea
pianta

La linea 2 della metropolitana di Madrid è una linea di metropolitana che serve la città di Madrid, in Spagna. Collega la stazione di Cuatro Caminos con quella di Las Rosas. Le stazioni funzionanti sono 20, 16 con banchine di 60 m e 4 di 90 m.

È una delle linee più antiche e brevi della rete. Nonostante i numerosi lavori effettuati il suo percorso è cambiato appena in quasi 80 anni dato che la maggior parte degli ampliamenti furono incorporate in linee nuove.

La linea 2 è indicata con il colore rosso.

StoriaModifica

1920-1930: L'apertura e i primi prolungamentiModifica

L'apertura della linea risale al 14 giugno 1924 quando fu inaugurato il tratto tra Sol e Ventas. Passando quasi totalmente sotto Calle de Alcalá collegava la Puerta del Sol con Plaza de Toros de las Ventas. Il 21 ottobre 1925 la linea venne prolungata da Sol a Quevedo passando sotto Calle del Arenal fino a Plaza de Isabel II da dove, dopo una curva verso nord, continua sotto Calle de San Bernardo fino alla Glorieta de Quevedo. Il 27 dicembre dello stesso anno si aprì al pubblico il Ramal che unisce la Plaza de Isabel II (oggi Ópera) con la stazione ferroviaria del Nord (attuale stazione di Príncipe Pío). Il 10 settembre 1929 fu inaugurata il prolungamento da Quevedo fino a Cuatro Caminos, passando sotto Calle de Bravo Murillo.

1931-1990: I nuovi ampliamentiModifica

Il 17 settembre 1932 venne costruita una diramazione sulle linea 2 dalla stazione di Goya fino a Diego de León; nel 1958 tale ramo verrà unificato alla linea 4. Tale tratta durante la guerra civile venne chiusa e utilizzata come deposito di munizioni. Il 10 gennaio 1938 ci fu un'esplosione all'interno dei tunnel causando la morte di un numero di persone non conosciuto.

Nel 1964 si realizzò un nuovo ampliamento da Ventas a Ciudad Lineal ma questo tratto venne incorporato alla linea 5 quando quest'ultima fu prolungata fino a Ventas.

1991-2010: Ulteriori ampliamenti e lavori di ammodernamentoModifica

Dal 1954 la linea 2 non subì ulteriori modifiche; la linea venne modificata solamente nel 1998 quando fu inaugurata la connessione con la linea 7 nella nuova stazione di Canal. Il 16 febbraio 2007 si prolungò la linea 2 da Ventas a La Elipa, sotto Calle Alcalá e all'Avenida de Daroca[1]. Il 16 marzo 2011 si inaugurò l'ampliamento tra La Elipa e Las Rosas con 4 nuove stazioni[2].

Tra il 2000 e il 2003 la linea subì chiusure parziali per lavori di ammodernamento; inoltre subì lavori anche del cambio dei binari in quanto il materiale rotabile dovette essere sostituito. La linea venne chiusa ulteriormente per lavori nel mese di agosto 2010, periodo in cui la linea venne chiusa per la suta totalità[3].

Altri lavori di ammodernamento sono stati effettuati nel corso del 2019 in cui la linea rimase chiusa rimase chiusa a fase alterne: tra il 25 gennaio e il 3º maggio rimase chiusa la tratta tra Retiro e Sol[4][5][6], per sopperire alla mancanza di tale tratta vennero rinforzate le linee autobus[7][8][9], Tra il 24 aprile e il 13 maggio venne chiuso il tratto tra Sol e Opera[10][11][12].

DescrizioneModifica

 
Percorso della Linea 2

Si compone di 20 stazioni, 16 delle quali con banchine di 60 m e 4 di 90 m. Ha una lunghezza totale di 14,1 km. La linea fu inaugurata nel 1929. Collega la parte sud della città ( i distretti Ciudad Lineal e San Blas-Canillejas) con i distretti Chamberí e Tetuán, passando per il distretti più centrali della città (Retiro e Centro).

Si interscambia con la linea 1 presso le stazioni di Cuatro Caminos e Sol, in quest'ultima avviene anche lo scambio con la linea 3, con tale linea lo scambio avviene anche presso la stazione Noviciado, con la linea 4 presso le stazioni di San Bernardo e Goya, con la linea 5 presso Opera e Ventas. Si interscambia con la linea 6 presso Cuatro Caminos e Manuel Becerra con la linea 7 presso la stazione di Canal. Con la linea 9 si interscambia presso la stazione di Príncipe de Vergara, presso la stazione Noviciado vi è anche l'interscambio con la linea 10, inoltre presso la Opera vi è l'interscambio con il Ramal. Si interscambia in molte stazione con linee di autobus interurbani. Sulla linea vi è un unico interscambio con le linee delle Cercanías di Madrid ed avviene presso la stazione di Sol.

NoteModifica

  1. ^ (ES) El metro de La Elipa que hoy se inaugura provoca temblores en un edificio de Venta, su elpais.com, 16 febbraio 2007. URL consultato il 2 giugno 2019.
  2. ^ (ES) El penúltimo estirón del metro, su elpais.com, 17 marzo 2011. URL consultato il 2 giugno 2019.
  3. ^ (ES) Usuarios del metro protestan porque no hay autobús para toda la línea 2, su elpais.com, 8 agosto 2010. URL consultato il 2 giugno 2019.
  4. ^ (ES) El Ayuntamiento critica “la actuación vergonzosa de Metro” en el cierre de la línea 2, su elpais.com, 28 aprile 2019. URL consultato il 2 giugno 2019.
  5. ^ (ES) Información: Reapertura de línea 2 (PDF), su metromadrid.es, 29 maggio 2019. URL consultato il 2 giugno 2019.
  6. ^ (ES) Reabre el tramo cortado de la línea 2 de Metro tras más de cuatro meses suspendido, su telemadrid.es, 319 maggio 2019. URL consultato il 2 giugno 2019.
  7. ^ (ES) Línea 2 Metro de Madrid, su metromadrid.es. URL consultato il 2 giugno 2019.
  8. ^ (ES) Cartel informativo cierre Retiro-Sol (PDF), su metromadrid.es. URL consultato il 2 giugno 2019.
  9. ^ (ES) Esquema del Servicio Especial Príncipe de Vergara-Callao (PNG), su emtmadrid.es. URL consultato il 2 giugno 2019.
  10. ^ (ES) La estación de Sol de la línea 2 de Metro reabre el próximo lunes 13 de mayo, su metromadrid.es, 11 maggio 2019. URL consultato il 2 giugno 2019.
  11. ^ (ES) Canalejas tendrá que indemnizar a Metro por el corte de la línea 2, su elpais.com, 9 maggio 2019. URL consultato il 2 giugno 2019.
  12. ^ (ES) Metro reclama a OHL 1,2 millones por la avería que obligó a cerrar la línea 2 cuatro meses, in ABC, 30 maggio 2019. URL consultato il 2 giugno 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica