Apri il menu principale
Linee difensive tedesche durante la seconda guerra mondiale

La Linea Caesar fu l'ultima linea fortificata difensiva costruita dall'esercito tedesco a protezione di Roma durante la campagna d'Italia della seconda guerra mondiale.

Cenni storiciModifica

Si estendeva dalla costa tirrenica, nei pressi di Ostia, fino ad arrivare sulla costa adriatica nei pressi di Pescara.

Quando la Linea Caesar, presidiata dalla XIV armata tedesca, fu sfondata dalla 5ª armata statunitense (precisamente dalla 36ª divisione USA) il 30 maggio 1944, dopo lo sfondamento di Anzio e la conquista di Velletri, la strada per Roma fu finalmente aperta. Le truppe tedesche della XIV armata si ritirarono nella successiva linea di difesa del Trasimeno dove si riorganizzarono in attesa di ritirarsi sulla Linea Gotica.

Voci correlateModifica