Apri il menu principale

Linea d'ombra (rivista)

Linea d'ombra
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàmensile
Genererivista di arte, cultura, scienza e società
Fondazione1983
SedeMilano
DirettoreGoffredo Fofi
Sito weblineadombra.net
 

Linea d'Ombra è una rivista mensile di cultura e di politica fondata a Milano e diretta da Goffredo Fofi dal 1983 al 1995. Nel 1996 la direzione passa a Marcello Flores e Alberto Rollo con Goffredo Fofi direttore responsabile e nel 1998 il direttore è Bruno Pischedda.

Storia di Linea d'ombraModifica

Privilegiando interventi di giovani, la rivista milanese è stato luogo di confronto critico tra forme diverse di espressione: narrativa, poesia, fumetto, saggistica, giornalismo, cinema, teatro, proponendo autori nuovi soprattutto stranieri extraeuropei. Linea d'Ombra in particolare ha fatto conoscere per prima in Italia autori come Salman Rushdie, Abraham Yehoshua, Coetzee, Naipaul. Ma anche italiani come Marino Sinibaldi, Gad Lerner, Luigi Manconi, Claudio Piersanti, Giulio Angioni, Sergio Atzeni, Salvatore Mannuzzu, Alessandro Baricco.

Alla fine degli anni ottanta la rubrica di Linea d'Ombra "La terra vista dalla luna" diventa rivista autonoma, sempre con la direzione di Goffredo Fofi.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica