Lingue iraniche orientali

Lingue iraniche orientali
Tassonomia
FilogenesiLingue indoeuropee
 Lingue indoiraniche
  Lingue iraniche

Le lingue iraniche orientali sono un ramo delle lingue iraniche.

La lingua iranica orientale di gran lunga piu parlata, oltreché l'unica considerabile una lingua di una certa importanza, nel mondo contemporaneo è il pashtu, con circa 50 milioni di parlanti, diffusi principalmente in Afghanistan, dove è lingua ufficiale insieme al Dari, e in Pakistan, dove è lingua regionale nello stato federato di Khyber Pakhtunkhwa. Nessun'altra lingua iranica orientale raggiunge i cinque milioni di parlanti.

Un tempo queste lingue erano molto piu diffuse, essendo le lingue principali degli attuali Turkmenistan, Uzbekistan, Kazakistan e Tajikistan. Nei primi tre paesi sono state sostituite da lingue turche, nel quarto dalla lingua persiana, che è sempre iranica ma occidentale.

ClassificazioneModifica

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, la classificazione delle lingue iraniche orientali è la seguente

Collegamenti esterniModifica

  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Linguistica