Margravi della marca del Nord

lista di un progetto Wikimedia

La Nordmark venne creata nel 965 dopo la morte del margravio Gero I. In sostanza copriva il territorio della successiva marca di Brandeburgo tra l'Elba e l'Oder.

Nel 983 l'area fu perduta dal Sacro Romano Impero dopo la rivolta slava del 983. Questa area fu quindi governata dagli slavi Evelliani e da vari sovrani. Il titolo di margravio fu comunque sempre assegnato a qualcuno in questo periodo, anche se ciò non corrispondeva all'assegnazione di un dominio terriero.

Solo Alberto l'Orso creò con la conquista del Brandeburgo nel 1150 un dominio tedesco nell'area della marca del Nord, creando la marca di Brandeburgo.

Margravi della NordmarkModifica

Conti di HaldenslebenModifica

Varie dinastieModifica

Margravi della Nordmark (nominali)Modifica

Conti di WalbeckModifica

Conti di HaldenslebenModifica

  • Bernardo I, figlio di Teodorico, 1009-1018
  • Bernardo II, figlio di Bernardo I, 1018-1044
  • Guglielmo, figlio di Bernardo II, 1044-1056

Conti di Stade (Odoniani)Modifica

Conti di PlötzkauModifica

Conti di Stade (di nuovo)Modifica

  • Rodolfo I (di nuovo), 1112-1114
  • Enrico II, figlio di Enrico I, 1114-1128
  • Udo IV, figlio di Rodolfo I, 1128-1130

Conti di Plötzkau (di nuovo)Modifica

Conti di Stade (di nuovo)Modifica

Conti di Ballenstadt (Ascanidi)Modifica