Convertiti all'ebraismo

lista di un progetto Wikimedia
(Reindirizzamento da Lista di convertiti all'ebraismo)

Questa voce elenca nazioni, gruppi o tribù, come anche persone singole celebri che si sono convertite all'ebraismo, non diversificando tra le varie correnti e branche dell'ebraismo. Si vedano anche le voci Chi è ebreo? e Ghiur al riguardo di problematiche inerenti all'accettazione delle conversioni da parte delle comunità ebraiche.

Neofita russo che studia il Tanakh presso la sua fattoria a Nahalat Yitzhak (Tel Aviv)

Alcuni personaggi di rilievo, come per esempio Madonna, sono recentemente diventati seguaci di una versione "new Age" della Cabala, derivata dal corpus di insegnamenti ebraici mistici raccolti nella Cabala ebraica, ma non si considerano – né vengono considerati – ebrei.[1]

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

Nazioni, gruppi o tribùModifica

Nazioni, gruppi o tribù dal cristianesimoModifica

 
Bandiera dei Bnei Menashe

Altre nazioni, gruppi o tribùModifica

Singoli convertitiModifica

Dal cristianesimoModifica

Già clero/teologi cristianiModifica

Altri cristiani convertiti all'ebraismoModifica

(in ordine alfabetico, per cognome)

 
Lo scrittore spagnolo Jon Juaristi

Non dal cristianesimoModifica

Dall'ateismo o agnosticismoModifica

Dall'IslamModifica

Da altre religioni mediorientaliModifica

Da religione greco-romanaModifica

Dal SamaritanesimoModifica

Dallo ScintoismoModifica

Dall'InduismoModifica

Lista di conversioni citate nella BibbiaModifica

Da religioni non meglio determinateModifica

Convertiti poi espulsi o abiurantiModifica

NoteModifica

  1. ^ Wall Street Journal, 2011.
  2. ^ "A History of the Abuyudaya Jews of Uganda"
  3. ^ Rabbi backs India's 'lost Jews', BBC News, 1º aprile 2005. URL consultato il 18 luglio 2015.
  4. ^ "Kulanu: Bene Ephraim of Andhra Pradesh, South India" Archiviato il 12 novembre 2007 in Internet Archive.
  5. ^ "Converting Inca Indians in Peru" Archiviato l'8 luglio 2008 in Internet Archive.
  6. ^ "Judaism – Reflections on Giur"
  7. ^ Gli ebrei di San Nicandro, di Eric Hobsbawm; La singolare storia di Donato Manduzio e dei suoi, di Antonio Vigilante.
  8. ^ "Kulanu: Claim Mexico playing host to a Lost Tribe" Archiviato il 12 novembre 2007 in Internet Archive.
  9. ^ Jewish Encyclopedia: "Abdia fu un proselito di origine edomita."
  10. ^ Fordham University: "Khazars"
  11. ^ Jewish Encyclopedia: "Se si può dar credito ai resoconti contradditori e a volte leggendari circa la personalità di Dhu Nuwas scritti da autori arabi, il re non fu ebreo di nascita, ma si convertì all'ebraismo dopo essere asceso al trono, prendendo il nome di "Yūsuf".
  12. ^ "Antoine Nicolas" su (EN) Convertiti all'ebraismo, in Jewish Encyclopedia, New York, Funk & Wagnalls, 1901-1906.
  13. ^ (EN) CURRICULUM VITAE (Versione abbreviata 2/5/02), University of Arizona, Department of Near Eastern Studies. URL consultato il 18 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2010).
  14. ^ "Ahuva Gray", su jewishmag.com; Articolo su jewishjournal.com
  15. ^ Scheda biografica, su sito ufficiale.
  16. ^ Rosally Saltsman, "Heavenly Ordained", Jewish Press, 15 agosto 2007.
  17. ^ "Skipp Porteous' Story Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive..
  18. ^ Encyclopædia Britannica,11ª ed. s.v. "Aquila of Sinope"
  19. ^ IMDB
  20. ^ Articolo su jewcy.com
  21. ^ "Episode 352 - Elizabeth Banks".
  22. ^ Articolo su Le Figaro Magazine.
  23. ^ Recensione della Arc Poetry sulla sua raccolta di poesie "Jacob's Dream" Archiviato il 27 settembre 2007 in Internet Archive., che afferma "Brewster è affascinata dalla sua nuova fede ebraica — poesie sui giorni santi ebraici e sull'ebraismo sono presenti in tutta la raccolta."
  24. ^ "May Britt Joins Jewish Faith", The New York Times, 18 ottobre 1960, p. 46
  25. ^ Intervista "Q&A with Sarah Brown": "L'ebraismo per me è più una cosa spirituale che una religione, ma sento di avere un'anima ebraica. Non mi sono convertita a causa del mio matrimonio; ho sempre sentito di avere dentro di me un'anima ebraica che desiderava sprizzar fuori."
  26. ^ "Wildly Emotional – In a very quiet way", The Guardian, 17 dicembre 2007.
  27. ^ Articolo su New York Times
  28. ^ "Onetime Catholic Priest Abraham Carmel Celebrates His 25th Year as An Orthodox Jew" su People.com
  29. ^ Chicago Sun Times via "Find Articles" Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive.: della sua conversione affermò "Dovevo sapere dove Dio si trovasse, e allora sono tornata alle origini."
  30. ^ Articolo su EsMas.com Archiviato il 29 marzo 2012 in Internet Archive.
  31. ^ a b c d e "Convertiti all'ebraismo" su nndb.com
  32. ^ Happy Birthday, Connie Chung, Award-Winning Journalist
  33. ^ "Warder Cresson: From Shaker to Quaker to Orthodox Jew"
  34. ^ Intervista con il cugino di Croce, Steve Angelucci.
  35. ^ Obituary - American Hemochromatosis Society Archiviato il 17 settembre 2010 in Internet Archive..
  36. ^ Jewish Virtual Library
  37. ^ Hershel Shanks, "Losing Faith: How Scholarship Affects Scholars", Biblical Archaeology Review, marzo/aprile 2007.
  38. ^ Recensione su Publishers Weekly del libro Jacqueline Du Pre: A Biography' di Carol Easton [1] Archiviato il 21 luglio 2015 in Internet Archive. che afferma: "Jacqueline era la figlia di genitori antisemiti che si convertì all'ebraismo all'età di 21 anni e si sposò col conduttore-pianista ebreo Daniel Barenboim."
  39. ^ Jewish Journal: "A Battle With No Winners", 21 ottobre 1999.
  40. ^ "Democratic Convention Notes: Meet Chinese Jewish candidate Hank Eng", Haaretz Daily Newspaper, Israel News.
  41. ^ Profilo WWE Alumni; "Online World Of Wrestling Profile" Archiviato il 24 luglio 2011 in Internet Archive..
  42. ^ "Isla Fisher's wife wish" – su sofeminine.co.uk Archiviato il 18 settembre 2012 in Archive.is., 19 gennaio 2009.
  43. ^ Luke Ford, XXX-Communicated: A Rebel Without a Shul, iUniverse, Inc., 2004. ISBN 0-595-66441-5
  44. ^ "Conversion to Judaism", su jam.canoe.ca, 17 giugno 2010.URL consultato 20 luglio 2015
  45. ^ Sito ufficiale di Aaron Freeman Archiviato il 19 ottobre 2015 in Internet Archive.; cfr. anche Leslie Katz, "Black-Jewish comic brings `kosher chitlins’ to JCC", su JWeekly.com, 26 gennaio 1996.
  46. ^ Niko Koppel, "Black Rabbi Reaches Out to Mainstream of His Faith", su The New York Times, 16 marzo 2008.URL consultato 20 luglio 2015
  47. ^ Sito ufficiale di Natan Gamedze, su natangamedze.com. URL consultato il 18 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2015).
  48. ^ "Compass: The Black Jew Of Royal Swaziland" – Abc TV.
  49. ^ (EN) lista di convertiti all'ebraismo, su Internet Movie Database, IMDb.com.
  50. ^ Articolo su Jewish Encyclopedia
  51. ^ Articolo su Metro, 10 novembre 2013.
  52. ^ (EN) Glenn Smith e Schuyler Kropf, Former Charleston Police Chief Reuben Greenberg remembered as groundbreaking, passionate, The Post and Courier, 24 settembre 2014. URL consultato il 20 luglio 2015.. Cfr. anche il film biografico "Shalom y'all".
  53. ^ "Contemporary Jewish Writing in Sweden – Lars Gustafsson Bio"
  54. ^ Articolo su Jweekly.com: "Pensavate che non ci fossero repubblicani ebrei in show biz? Beh, tra i contributori di Bush c'è... la presentatrice Mary Hart, che è una convertita all'ebraismo..."
  55. ^ "Anthony Heald Biography (1944-)"
  56. ^ Convert Authors Archiviato il 12 luglio 2015 in Internet Archive.. Cfr. anche il sito ufficiale.
  57. ^ "Horlen, Joe : Jews In Sports @ Virtual Museum", su jewsinsports.org. URL consultato il 18 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  58. ^ The Big Book of Jewish Sports People di Peter Horvitz, S.P.I. Books, 2007, p. 53.
  59. ^ IMDB
  60. ^ Articolo su (EN) Convertiti all'ebraismo, in Jewish Encyclopedia, New York, Funk & Wagnalls, 1901-1906.
  61. ^ Articolo su El Mundo.
  62. ^ JJ Keki, The genesis of the Abayudaya Community, web.archive.org, 6 agosto 2001. URL consultato il 2º luglio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2008).
  63. ^ Intervista su Times Online: "Mi sono convertita all'ebraismo nel 1983. Non sono una persona profondamente religiosa ma [la religione] è parte vitale della mia vita. Forma le mie convinzioni e come vedo il mondo."
  64. ^ (EN) Johanna Neuman, Kerry's entree to Jewish vote, Los Angeles Times, 29 ottobre 2004. URL consultato il 21 luglio 2015.
  65. ^ a b (EN) Donna Halper, Black Jews: A Minority Within a Minority, Ujc.org. URL consultato il 20 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 28 febbraio 2009).
  66. ^ judaism+-wikipedia&hl=en&gl=us&ct=clnk&cd=25 Beth Israel.
  67. ^ Voce sull'Encyclopædia Britannica
  68. ^ - Sito ufficiale (in olandese).
  69. ^ UN Biografia di Anthony Lake sul sito ONU.
  70. ^ "LAZARUS, NAHIDA RUTH", voce della Jewish Encyclopedia.
  71. ^ (EN) Nate Bloom, Celebrity Jews, in The Jewish News Weekly of Northern California, 24 novembre 2006. URL consultato il 21 luglio 2015.
  72. ^ "Julis Lester's Home Page", su members.authorsguild.net. URL consultato il 18 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2015).
  73. ^ "Joan Lunden converts to Judaism to marry marries Michael Krauss", su pqarchiver.comURL consultato 21 luglio 2015
  74. ^ Profilo bio di Lunden Archiviato il 7 settembre 2012 in Archive.is., su jewishrockland.orgURL consultato 21 luglio 2015
  75. ^ Baseball Almanac.com
  76. ^ Janice Arnold, Two Jewish MPs defeated in Quebec (archiviato), Canadian Jewish News, 16 febbraio 2006. URL consultato il 21 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2006).
  77. ^ (EN) Lesley O'Toole, Ben Stiller: 'Doing comedy is scary', The Independent, 22 dicembre 2006. URL consultato il 21 luglio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2007).
  78. ^ Il "Virtual Museum di San Francisco" afferma del suo matrimonio: "Adah non era per nulla interessata di casa o famiglia; in realtà, la sola cosa che condivideva sinceramente con lui era la sua religione – adottò la fede ebraica e rimase fermamente osservante fino alla morte."
  79. ^ "BBC On this Day".
  80. ^ Profilo biografico.
  81. ^ (EN) Jeet Heer, In Love with Art: Françoise Mouly's Adventures in Comics with Art Spiegelman, Coach House Books, 2013, ISBN 978-1-77056-351-3.
  82. ^ The Nation
  83. ^ Articolo su thehockeynews.com Archiviato il 27 settembre 2007 in Internet Archive.
  84. ^ IMDb.
  85. ^ Harry Levins, PEOPLE IN THE NEWS, St. Louis Post-Dispatch, 14 dicembre 2000. URL consultato il 21 luglio 2015. – "Sebbene Helen Reddy sia ebrea, ha appena messo in circolazione un album intitolato 'The Best Christmas Ever.' Quando un intervistatore Internet l'ha evidenziato criticamente, Reddy ha detto di essere stata fedele alla propria religione assicurandosi che nessuna canzone menzionasse Gesù."
  86. ^ (EN) How ‘Peter and the Starcatcher’ took flight – The Ticket, Jewish Journal.
  87. ^ (EN) Ex-Nazi bomber pilot converts to Judaism, The Miami News, 21 aprile 1966. URL consultato il 21 luglio 2015.
  88. ^ (EN) Nanette Asimov, Reform rabbis welcome converts -- with new rules, San Francisco Chronicle, 27 giugno 2001. URL consultato il 21 luglio 2015.
  89. ^ (EN) Profumo Affair showgirl Mandy Rice-Davies from Pontyates dies aged 70, www.llanellistar.co.uk. URL consultato il 21 luglio 2015.
  90. ^ Intervista su Book Browse: "Sono ebrea per scelta ed italiana per discendenza. Poco dopo essermi convertita all'ebraismo, mi capitò di leggere un libro di Alexander Stille intitolato Benevolence and Betrayal: Five Italian Jewish Families Under Fascism."
  91. ^ (EN) Nate Bloom, Interfaith Celebrities: Funny Guys, Interfaith Family, 11 giugno 2008. URL consultato il 21 luglio 2015.
  92. ^ Zeitgeistnews (in tedesco), su zeitgeistnews.de. URL consultato il 18 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2015).
  93. ^ Jack Jacobs, Myron Braum, The Films of Norma Shearer, Citadel Press, Secaucus, New Jersey 1977; cfr. anche Profilo biografico.
  94. ^ (HE) Ariey Ariley, Yosef the Holy Avreich, Gerusalemme, Israele, Mishpacha, 29 maggio 2014. URL consultato il 21 luglio 2015.
  95. ^ Gloria Deutsch, Yearning for acceptance, Features Jerusalem Post, 26 luglio 2012.
    «Joseph Joel Sherman ha percorso una lunga strada, da devoto cristiano ad ancor più devoto ebreo – ed infatti non è ancora arrivato a destinazione, per essere accettato come ebreo ortodosso a pieno diritto – sebbene sia ormai al traguardo.».
  96. ^ (EN) Intelligently and Enthusiastically Crowning Hashem, The Seymour J. Abrams Jerusalem World Center, headquarters of OU Israel. URL consultato il 21 luglio 2015.
  97. ^ mtv.it
  98. ^ (EN) Dina Kraft, Shyne the Rapper Embraces Orthodox Judaism, The New York Times, 10 novembre 2010.
  99. ^ Karol Sidon, Sen o mém otci, 1968; Sen o mně, 1970.
  100. ^ "Novelist takes on Vatican secrecy with new spy thriller", su Jweekly.com, 16 maggio 2003.
  101. ^ Willie the Lion Smith, Music on My Mind: The Memoirs of an American Pianist, Foreword by Duke Ellington, Doubleday & Company Inc., 1964, pp. 5-7.
  102. ^ "June Squibb’s just deserts: A Hollywood vet’s Oscar debut" di Naomi Pfefferman, su jewishjournal.com, 18 febbraio 2014.
  103. ^ "The Oscar nominee who puts some joy into bleak America", di Neta Alexander, su Haaretz, 28 febbraio 2014.
  104. ^ "Dubrovin Farm" (HE)
  105. ^ Dalla biografia Female Brando: The Legend of Kim Stanley di Jon Krampner, 2006.
  106. ^ "Busy Love Letters", recensione sul New York Times
  107. ^ Articolo su (EN) Convertiti all'ebraismo, in Jewish Encyclopedia, New York, Funk & Wagnalls, 1901-1906.
  108. ^ Articolo su The Times nr. 2092-2309811: "...l'ex-fotomodella già di estrazione cristiana, ha recentemente annunciato di convertirsi all'ebraismo... So che l'ebraismo mi darà fede, supporto, conoscenza e storia. Non sono ebrea perché scelgo di esserlo. Sono ebrea perché non esiste altra scelta per me."
  109. ^ Nel suo libro Elizabeth Takes Off, Taylor scrive: "[Conversione all'ebraismo] non ha avuto nulla a che fare col mio trascorso matrimonio con Mike [Todd] o il mio successivo matrimonio con Eddie Fisher, entrambi ebrei. Era qualcosa che volevo fare da tanto tempo."[2] Archiviato l'8 novembre 2017 in Internet Archive.
  110. ^ Profilo su Jewishsports.com, su jewishsports.com. URL consultato il 18 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2008).
  111. ^ Report: Tycoon Donald Trump's daughter converting to Judaism, in Haaretz, 30 ottobre 2008.
  112. ^ Lesley Messer, Lesley, "Ivanka Trump Converts to Judaism for Fiancé", su People, 7 luglio 2009.
  113. ^ Rabbi Jay Perlman, Facing a Difficult Year.....Together (PDF), Temple Beth Shalom, 22 settembre 2007. URL consultato il 21 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2011).
  114. ^ (EN) Rock 'n' roll Jews, p. 110, Syracuse University Press, 2001, ISBN 0-8156-0705-9, 1º giugno 2001, ISBN 978-0-8156-0705-2. URL consultato il 21 luglio 2015.
  115. ^ Jewish Bulletin of Northern California: Alla domanda sul Natale, parlando di Babbo Natale, ha dichiarato "Seguiamo la tradizione ebraica in famiglia. Mi sono convertito quando ho sposato Lisa."
  116. ^ Jewish Bulletin of Northern California: "Dopo che Winningham ebbe osservato il suo primo Yom Kippur quell'anno, fu sicura di doversi convertirte, e lo fece il 3 marzo 2003, accompagnata da un gruppo di amici e parenti."
  117. ^ Sito ufficiale.
  118. ^ "Jewish Baseball Players".
  119. ^ Janusz Tazbir, Reformacja w Polsce, Książka i Wiedza, Warszawa 1993, p. 15.
  120. ^ Entertainment Weekly.
  121. ^ "NIH Profile"
  122. ^ From Marxism to Judaism: Collected Essays of Will Herberg, di David G. Dalin, Will Herberg, Markus Wiener Publishing, 1989, p. 209 & passim.
  123. ^ Paolo Valore, Rappresentazione, riferimento e realtà. Studio su Hilary Putnam, Thélème, 2001.
  124. ^ Transrealist Fiction: Writing in the Slipstream of Science, di Damien Broderick, p. 70.
  125. ^ j. "Actress-singer Mare Winningham an unlikely Jewish soul".
  126. ^ "Actress Mare Winningham Sings a Convert's Jig", di Naomi Pfefferman, 2004.
  127. ^ "Iranian Muslim converts to Judaism", su dailytimes.com.pk, 3 marzo 2007.
  128. ^ Dal suo libro autobiografico: A Martyr from Lebanon: Life in the Shadow of Danger. Cfr. (EN) Idan Avni, A righteous man from Hizbullah land, YNetNews, 14 settembre 2006. URL consultato il 17 dicembre 2006.
  129. ^ Articolo su Jewish Encyclopedia.
  130. ^ Articolo su Jewish Encyclopedia.
  131. ^ Isaac, Benjamin (2004) The Invention of Racism in Classical Antiquity pp. 440–491. Princeton.
  132. ^ Articolo su Jewish Encyclopedia: "Fu gentile per nascita, dal Ponto, e secondo Epifanio era connesso per matrimonio all'imperatore Adriano, da lui nominato nel 128 ad una mansione che concerneva la ricostruzione di Gerusalemme come "Aelia Capitolina." Ad una certa età si unì al cristianesimo, ma successivamente abiurò e divenne un proselita dell'ebraismo."
  133. ^ Articolo su Jewish Encyclopedia.
  134. ^ Relativo articolo su (EN) Convertiti all'ebraismo, in Jewish Encyclopedia, New York, Funk & Wagnalls, 1901-1906.
  135. ^ Relativo articolo su (EN) Convertiti all'ebraismo, in Jewish Encyclopedia, New York, Funk & Wagnalls, 1901-1906.
  136. ^ (EN) Matti Friedman, Israeli sings for her estranged people, Associated Press, 18 marzo 2007 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2007).
  137. ^ "A Japanese Jew", articolo su TIME, 12 ottobre 1959.
  138. ^ Rebecca McKinsey, Ex-Hindu is Israel's Thai-boxing queen; New women's champion Sarah Avraham immigrated from Mumbai after 2008 Chabad House attack, The Times of Israel, 23 settembre 2012. URL consultato il 19 luglio 2015.
  139. ^ Relativo articolo su Jewish Encyclopedia.
  140. ^ "Converting to Judaism", articolo sulla BBC
  141. ^ Peter Kupfer, Youtai: presence and perception of Jews and Judaism in China, Frankfurt am Main: Peter Lang, 2008, p. 159. Cfr. anche articolo su (EN) Convertiti all'ebraismo, in Jewish Encyclopedia, New York, Funk & Wagnalls, 1901-1906.
  142. ^ "Dara Torres: Biography", TV Guide (s.d.)URL consultato 19 luglio 2015
  143. ^ Desmond Wilcox Obituary, The Daily Telegraph, 2013. URL consultato il 19 luglio 2015.
  144. ^ Paul Du Noyer, The Illustrated Encyclopedia of Music, Flame Tree Publishing, 2003, p. 181, ISBN 1-904041-96-5.
  145. ^ Sito ufficiale.
  146. ^ Flavio Giuseppe, Antichità giudaiche XX. 7, § 3.
  147. ^ Articolo su Columbia Encyclopedia Archiviato il 13 agosto 2007 in Internet Archive..

Collegamenti esterniModifica