Liutgarda

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Liutgarda (disambigua).
Liutgarda
Regina consorte dei Franchi
In carica 794 - 800
Predecessore Fastrada
Successore Ermengarda de Hesbaye
Regina consorte d'Italia
In carica 794 - 800
Predecessore Fastrada
Successore Ermengarda de Hesbaye
Imperatrice consorte del Sacro Romano Impero
In carica 800
Predecessore Titolo creato
Successore Ermengarda de Hesbaye
Nascita 780 circa
Morte Tours, 4 giugno 800
Dinastia Eticonidi
Padre Liutfrido II di Sundgau
Madre Iltrude di Wormsgau
Consorte di Carlo Magno
Religione Cattolicesimo

Liutgarda (780 circa – Tours, 4 giugno 800) alemanna, fu la quinta e ultima moglie di Carlo Magno.

BiografiaModifica

Era figlia di Liutfrido II di Sundgau e di Iltrude di Wormsgau.

Morta Fastrada (794), fu presa in moglie da Carlo Magno che con lei aveva già una relazione ad Aquisgrana. Da lei non ebbe figli che gli sopravvissero. Assistette col marito alla costruzione del castello di Aquisgrana, dopo la vittoria di Carlo Magno sugli Avari e l'acquisizione del loro ingente tesoro.

Nell'800, pochi mesi prima dell'incoronazione di Carlo a imperatore del Sacro romano impero, anche Liutgarda morì. Dopo di lei, a cui era molto affezionato, l'imperatore non ebbe più mogli legittime, ma solo concubine, dalle quali ebbe dei figli.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN159031285 · GND (DE141730536