Apri il menu principale

Live Era '87-'93

album dei Guns N' Roses del 1999
Live Era '87-'93
ArtistaGuns N' Roses
Tipo albumLive
Pubblicazione23 novembre 1999
Durata133:02
Dischi2
Tracce22
GenereHard rock
Hair metal
Sleaze metal
Heavy metal
EtichettaGeffen
ProduttoreDel James
Registrazione1987–1993
Certificazioni
Dischi d'oroBrasile Brasile[1]
(vendite: 100 000+)
Regno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platinoArgentina Argentina[4]
(vendite: 60 000+)
Canada Canada[5]
(vendite: 100 000+)
Guns N' Roses - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2004)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[6] 2.5/5 stelle

Live Era '87-'93 è un album dal vivo del gruppo musicale statunitense Guns N' Roses, pubblicato il 23 novembre 1999 dalla Geffen Records.

Si tratta della prima pubblicazione ufficiale del gruppo da The Spaghetti Incident?, pubblicato lo stesso giorno nel 1993.

Indice

Il discoModifica

I brani contenuti nel disco sono registrati da diversi concerti, la maggior parte del periodo dell'Use Your Illusion Tour tra il 1991 ed il 1993.[7]

Si tratta dell'ultimo album con materiale della formazione storica del gruppo. La lista tracce venne selezionata di comune accordo tra Axl Rose, Slash e Duff McKagan.[8] Nelle note di copertina sia Matt Sorum che Gilby Clarke compaiono come musicisti addizionali, e non come membri effettivi della band, della quale facevano parte al periodo delle registrazioni che compaiono sull'album.

La performance di Knockin' on Heaven's Door è presa dal Freddie Mercury Tribute Concert al Wembley Stadium di Londra. Altri pezzi come Estranged, Don't Cry, November Rain, Pretty Tied Up, You Could Be Mine e Move To The City provengono invece dai video live Use Your Illusion I e Use Your Illusion II registrati a Tokyo.

TracceModifica

Disco 1
  1. Nightrain - 5:18 (Las Vegas 25-01-92)
  2. Mr. Brownstone - 5:42 (Londra 31-08-91)
  3. It's So Easy - 3:28 (Parigi 06-06-92)
  4. Welcome to the Jungle - 5:08 (Buenos Aires 05-12-92)
  5. Dust N' Bones - 5:05 (New York 16-05-91)
  6. My Michelle - 3:53 (Londra 31-08-91)
  7. You're Crazy - 4:45 (Tokyo 10-12-88)
  8. Used To Love Her - 4:17 (Tokyo 10-12-88)
  9. Patience - 6:42 (prima parte Città del Messico 24-04-93, seconda parte Parigi 13-07-93, outro Parigi 06-06-92)
  10. It's Alright (Black Sabbath cover) - 3:07 (Houston 04-09-92)
  11. November Rain - 12:29 (Tokyo 22-02-92)
    • Coma (Omaha 10-04-93) bonus track per la versione giapponese
Disco 2
  1. Out Ta Get Me - 4:33 (Londra 28-06-87)
  2. Pretty Tied Up - 5:25 (Tokyo 22-02-92)
  3. Yesterdays - 3:52 (Las Vegas 25-01-92)
  4. Move to the City - 8:00 (Tokyo 22-02-92)
  5. You Could Be Mine - 6:02 (Tokyo 22-02-92)
  6. Rocket Queen - 8:27 (Las Vegas 25-01-92)
  7. Sweet Child o' Mine - 7:25 (Buenos Aires 17-7-93)
  8. Knockin' on Heaven's Door (Bob Dylan cover) - 7:27 (Londra 20-04-92)
  9. Don't Cry - 4:44 (Tokyo 22-02-92)
  10. Estranged - 9:52 (Tokyo 22-02-92)
  11. Paradise City - 7:21 (Las Vegas 25-01-92)

Formazione[9]Modifica

Gruppo
Altri musicisti
  • Matt Sorum – batteria, cori (1991-1993)
  • Gilby Clarke – chitarra ritmica, solista in Nightrain, acustica in Patience, cori (1992-1993)
Musicisti di supporto

NoteModifica

  1. ^ (PT) Certificados, Associação Brasileira dos Produtores de Discos. URL consultato il 19 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2010).
  2. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 19 maggio 2015. Digitare "Live Era '87-'93" in "Search BPI Awards" e premere Invio.
  3. ^ (EN) Guns, Live – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 19 maggio 2015.
  4. ^ (ES) Discos de oro y platino, Cámara Argentina de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 19 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  5. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 19 maggio 2015.
  6. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Live Era '87-'93, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 1º marzo 2014.
  7. ^ (EN) Live Era Track Sources, su gnrontour.com. URL consultato il 14 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2008).
  8. ^ Guitar World Presents: Guitar Legends - Slash #76 pg.17
  9. ^ Note di copertina di Live Era '87-'93, Guns N' Roses, Geffen Records, 1999.

Collegamenti esterniModifica