Apri il menu principale

La Locride Epicnemidia era una parte della Locride dove vivevano i locresi epicnemidi (Ἐπικνημίδιοι), nel distretto della Locride orientale. Mutuarono il loro nome dal Cnemi.[1]

StoriaModifica

Secondo quanto riportato da Strabone, il porto di Dafnunte, che in quell'epoca era distrutto, una volta era un'enclave dei focesi che separava la Locride Opunzia della Epicnemidia e epicnemidiesi vivevano a nord di Dafnunte, nell'area delle Termopili.[1]

Tra le sue città vi erano: Nicea, Scarfia e Tronio.[2]

NoteModifica

  1. ^ a b Strabone, IX,4,1.
  2. ^ Strabone IX,4,4.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia