Loes Geurts

calciatrice neerlandese
Loes Geurts
Geurts.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 168 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra K. Göteborg
Carriera
Giovanili
1994-1998non conosciuta R.E.S.
1998-1999Heerenveen
1999-2004non conosciuta R.E.S.
2005non conosciuta Western Illinois Leathernecks
Squadre di club1
2005-2007Heike Rheine27 (0)
2007-2011AZ Alkmaar83 (0)
2011Telstar5 (0)
2012-2013Vittsjö43 (0)
2014-2016K. Göteborg32 (0)
2016-2017Paris SG6 (0)
2018-K. Göteborg17 (?)
Nazionale
2003-2005Paesi Bassi Paesi Bassi U-19? (0)
2005-Paesi Bassi Paesi Bassi123 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio femminile
Oro Paesi Bassi 2017
FIFA Women's World Cup.svg Mondiali di calcio femminile
Argento Francia 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2019

Loes Geurts (Wûnseradiel, 12 gennaio 1986) è una calciatrice olandese, portiere del Kopparbergs/Göteborg e della nazionale olandese.

CarrieraModifica

ClubModifica

NazionaleModifica

Nel 2005 Geurts inizia ad essere convocata dalla federazione calcistica dei Paesi Bassi (Koninklijke Nederlandse Voetbal Bond - KNVB), chiamata dal commissario tecnico Vera Pauw per vestire la maglia della nazionale olandese, debuttando all'età di 19 anni a Oulu il 20 agosto di quell'anno, in occasione dell'amichevole persa 4-0 con la Finlandia[1][2] Dopo un anno, anche per la decisione del portiere titolare Marleen Wissink di ritirarsi dalla nazionale[3], Pauw la chiama nuovamente in occasione delle qualificazioni al Mondiale di Cina 2007, giocando il suo primo incontro ufficiale il 29 ottobre 2006 contro l'Australia, e di seguito la convoca regolarmente per le qualificazioni all'Europeo di Finlandia 2009, dove viene impiegata in tutti gli incontri disputati dalla sua nazionale fino alle semifinali, quando viene eliminata ai tempi supplementari dall'Inghilterra.

Chiamata anche per le qualificazioni al Mondiale di Germania 2011, rimane in rosa anche dopo l'avvicendamento sulla panchina delle Oranje del 2010, con Roger Reijners che rileva Pauw nella conduzione tecnica della squadra. Geurts condivide con le compagne il percorso che vede i Paesi Bassi, inseriti nel gruppo 2, ottenere 5 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta, classificandosi così secondi dietro la Norvegia e fallendo così nuovamente l'accesso ad un Mondiale.

In seguito Reijners le rinnova la fiducia convocandola per le qualificazioni all'Europeo di Svezia 2013[4], dove la nazionale olandese, dopo aver ottenuto l'accesso alla fase finale, deve lasciare il torneo già alla fase a gironi, e nella storica qualificazione al Mondiale di Canada 2015[5], con la squadra che chiude la fase a gironi al terzo posto, dietro le padrone di casa e la Cina, passando il turno come una delle migliori terze, ma venendo eliminata negli ottavi di finale dal Giappone, poi arrivato alla finale.

Nelle successive gestioni della squadra affidata a Sarina Wiegman (2015), Arjan van der Laan (2015-2016), e dal 2017 nuovamente a Wiegman, continua a godere della fiducia dello staff tecnico. Wiegman la convoca per l'edizione 2017 dell'Algarve Cup, impiegandola in due dei quattro incontri disputati[2] prima di inserirla nella rosa definitiva della squadra che disputa l'Europeo casalingo annunciata il 14 giugno 2017[6]. Pur dovendo lasciare la difesa dei pali a Sari van Veenendaal nelle sei le gare del torneo, condivide con le compagne la vittoria dell'Europeo, grazie alla vittoria per 4-2 in finale sulla Danimarca, primo trofeo conquistato dalla formazione femminile dei Paesi Bassi.[7] Nei due anni seguenti Wiegman, oltre ad amichevoli e l'Algarve Cup 2019, la chiama nuovamente in alcuni incontri delle qualificazioni al Mondiale di Francia 2019, tra cui i due di play-off che decidono l'ultimo posto tra i Paesi Bassi e la Svizzera per l'accesso alla fase finale, ottenuta la quale è inserita nuovamente in rosa come terzo portiere.[2]

PalmarèsModifica

ClubModifica

AZ Alkmaar: 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010
AZ Alkmaar: 2010-2011
Kopparbergs/Göteborg: 2018-2019

NazionaleModifica

Paesi Bassi 2017

NoteModifica

  1. ^ (NL) Friezinnen in Oranje – Loes Geurts, su Friese Voetballers, 20 dicembre 2010. URL consultato il 14 ottobre 2019.
  2. ^ a b c onsoranje.nl, Loes Geurts.
  3. ^ (EN) Loes Geurts, su UEFA.com. URL consultato il 15 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2013).
  4. ^ (EN) Trio miss cut in Netherlands squad, su EUFA.com, 30 giugno 2013. URL consultato il 21 luglio 2013.
  5. ^ (NL) Reijners kiest WK-selectie Oranjevrouwen, su knvb.nl, 10 maggio 2015. URL consultato il 10 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2015).
  6. ^ (NL) Wiegman kiest oranje selectie voor WEURO 2017, su onsoranje.nl, 14 giugno 2017. URL consultato il 17 giugno 2017.
  7. ^ Wiegman kiest Oranjeselectie voor WEURO 2017, su onsoranje.nl, 14 giugno 2017. URL consultato il 4 agosto 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica