Lophira alata

specie di pianta della famiglia Ochnaceae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lophira alata
Immagine di Lophira alata mancante
Stato di conservazione
Status iucn2.3 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Theales
Famiglia Ochnaceae
Genere Lophira
Specie L. alata
Classificazione APG
Ordine Malpighiales
Famiglia Ochnaceae
Nomenclatura binomiale
Lophira alata
Banks ex C.F.Gaertn., 1805
Sinonimi

Lophira procera
A.Chev.

Nomi comuni

Bongossi, Ekki, Ironwood

Lophira alata Banks ex C.F.Gaertn., 1805, comunemente nota come azobe o azobè, è una pianta della famiglia delle Ochnaceae.

DescrizioneModifica

Il suo legno è il più duro in assoluto

Distribuzione e habitatModifica

Geograficamente l'azobè è tipico delle foreste tropicali di Costa d'Avorio, Gabon, Ghana, Camerun, Repubblica del Congo (Congo-Brazzville), Liberia, Nigeria, Sierra Leone, Repubblica Democratica del Congo (ex-Zaire), Repubblica Centrafricana.[1]

UsiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) African Regional Workshop (Conservation & Sustainable Management of Trees, Zimbabwe) 1998, Lophira alata, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica