Lorenzo Pasinelli

pittore italiano
Lorenzo Pasinelli

Lorenzo Pasinelli (4 settembre 16294 marzo 1700) è stato un pittore italiano del periodo barocco della scuola bolognese.

Sofonisba - coll. privata (Torino)

Studiò presso Simone Cantarini, nonostante questa esperienza le sue opere hanno un sapore manierista.[senza fonte] Dopo il 1648 collaborò con Flaminio Torre.

Presso il suo studio transitarono Gian Antonio Burrini, Gioseffo dal Sole, Giovanni Pietro Zanotti, Giuseppe Maria Mazza, Ercole Fava, Donato Creti e Giuseppe Gambarini.

OpereModifica

Dipinse il Miracolo di Sant'Antonio che si trova presso la basilica di San Petronio di Bologna e per il senatore locale Francesco Ghisleri Amore disarmato dalle ninfe di Diana che si trova presso la Pinacoteca BPER di Modena.

Attribuito a Pasinelli, nella stessa collezione, si trova il dipinto allegorico, piuttosto atipico per il suo stile, Giovane donna con un gabbia aperta.

Dipinse inoltre una Sacra Famiglia e una Resurrezione dei morti per la chiesa di San Francesco di Bologna ed un'Entrata di Cristo in Gerusalemme per la Certosa di Bologna.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15575166 · ISNI (EN0000 0000 6634 2055 · Europeana agent/base/93986 · LCCN (ENnr94019819 · GND (DE119217600 · BNF (FRcb149211304 (data) · BNE (ESXX5172534 (data) · ULAN (EN500021391 · CERL cnp00404699 · WorldCat Identities (ENlccn-nr94019819