Apri il menu principale

Lorenzo Quaglietti (1922Roma, 11 ottobre 1989) è stato un critico cinematografico e saggista italiano.

BiografiaModifica

Inizia a collaborare con la rivista Cinema prima della guerra. In seguito entra dapprima a L'Unità e poi diventa redattore capo di L'Eco del Cinema e dello Spettacolo negli anni '50. Insieme a Tommaso Chiaretti e Mino Argentieri fonda nel 1960 la rivista Cinemasessanta. Ha sistemato organicamente gli scritti di Umberto Barbaro, ha collaborato con il Filmlexicon degli autori e delle opere e con l'Enciclopedia Italiana. Negli anni '80 è docente di storia del cinema italiano al Centro Sperimentale di Cinematografia.

È deceduto a Roma nel 1989 all'età di 67 anni dopo una lunga malattia. Il suo ultimo saggio sul cinema viene pubblicato due anni più tardi.

SaggiModifica

  • Il film e il risarcimento marxista nell'arte
  • Servitù e grandezza nel cinema
  • Dai telefoni bianchi al neorealismo, Laterza, con Massimo Mida
  • Storia economico politica del cinema italiano dal 1945 al 1980, Editori Riuniti (1980)
  • Ecco i nostri: l'invasione del cinema americano in Italia, Edizioni Rai Eri, Biblioteca di Bianco e Nero (1991, postumo)
Controllo di autoritàLCCN (ENn80148460