Apri il menu principale
Facciata della Libreria Piccolomini

Lorenzo di Mariano Fucci, detto il Marrina (Siena, 1476Siena, 1534), è stato uno scultore italiano.

BiografiaModifica

Fu allievo di Giovanni di Stefano e nel 1506 fu capomastro dell'Opera del Duomo della sua città. Nel 1507 lavorò alla cappella Piccolomini nella basilica di San Francesco, per la quale realizzò l'ornamento marmoreo per l'altare e il pavimento; nella stessa chiesa realizzò in seguito anche un altro altare.

Numerose le sue opere sparse per la città, tra le quali spiccano l'altare maggiore della chiesa di Fontegiusta (1509-1517), l'altare Marsili in San Martino (1522) e la facciata della Libreria Piccolomini nel Duomo.

Amato per il suo virtuosismo nel trattare il marmo, fu influenzato dall'arte classica, ma si dedicò raramente alla scultura a tutto tondo: l'unica opera sicura di tale genere riferibile alla sua mano è un busto di santa Caterina da Siena (1517) in terracotta policroma, conservato nell'oratorio di Santa Caterina del Paradiso della contrada del Drago.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN238721134 · ISNI (EN0000 0003 6945 8178 · LCCN (ENno2017099406 · GND (DE161106579 · ULAN (EN500014236 · WorldCat Identities (ENno2017-099406
  Portale Scultura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scultura