Lori Fung
Nazionalità Canada Canada
Altezza 163 cm
Peso 43 kg
Ginnastica ritmica Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg
Specialità Individuale
Ritirata 1988
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 gennaio 2018

Lori Fung Methorst (Vancouver, 21 febbraio 1963) è un'ex ginnasta canadese medaglia d'oro nel concorso individuale alle Olimpiadi di Los Angeles 1984, edizione dei Giochi che vide il debutto della ginnastica ritmica tra gli sport olimpici.

BiografiaModifica

Fung iniziò a praticare la ginnastica ritmica all'età di 13 anni,[1] diventando per la prima volta campionessa canadese nel 1982 all'età di 19 anni.[2] Due anni dopo si presentò alle Olimpiadi di Los Angeles 1984 e, approfittando del boicottaggio dell'Unione Sovietica e di altri Paesi dell'Est Europa come la Bulgaria,[3][4] che erano tra le principali favorite in questa disciplina, riuscì a diventare la prima campionessa olimpica di ritmica vincendo il concorso individuale. Successivamente si piazzò nona ai Mondiali di Valladolid 1985 e tentò poi di guadagnarsi l'accesso alle Olimpiadi di Seul 1988; non riuscendo però a riprendersi completamente dai postumi di una precedente appendicite, a cui si sommarono altri malesseri fisici, nel 1988 dovette annunciare il suo ritiro dall'attività agonistica.

Dopo il suo ritiro Lori Fung iniziò l'attività di allenatrice. Nel 2004 è stata introdotta nella Canada's Sports Hall of Fame.[5] Lo stesso anno appare pure nel film Catwoman interpretando il ruolo di una ballerina aerea.

PalmarèsModifica

Los Angeles 1984: oro nel concorso individuale.

OnorificenzeModifica

  Ordine del Canada
— 23 dicembre 1985[6]
  Ordine della Columbia Britannica
— 1990[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Lori Fung, su sports-reference.com. URL consultato il 20 gennaio 2018.
  2. ^ a b (EN) 1990 Recipient: Lori Fung – Vancouver, su orderofbc.gov.bc.ca. URL consultato il 20 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) 1984: Moscow pulls out of US Olympics, in BBC. URL consultato il 20 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) From the archive, 30 July 1984: Russia boycotts Los Angeles Olympics, in The Guardian, 30 luglio 2013. URL consultato il 20 gennaio 2018.
  5. ^ (EN) Lori Fung, su sportshall.ca. URL consultato il 20 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2018).
  6. ^ (EN) Order of Canada - Lori Fung, C.M., O.B.C., su gg.ca. URL consultato il 20 gennaio 2018.

Collegamenti esterniModifica